Se ti viene contestata una violazione, il primo passo da compiere è quello di rivolgerti a un avvocato; soltanto un esperto del settore è in grado di analizzare la tua situazione e di suggerirti la soluzione più opportuna. quando non ci si ferma in caso di incidente con danni che provochino l’obbligo di revisione dei veicoli: in questo caso la sospensione della patente dura da quindici giorni a due mesi [15]; quando non ci si ferma in caso di incidente con danni alle persone: in questo caso la sospensione della patente dura da un anno a tre anni [16] . Da quale momento non è più possibile usare la macchina? Da che data si contano i tre anni? Come funziona ritiro e sospensione della patente, quali sono le differenze, quando arriva la notifica e la durata, ecco come fare ricorso. La prima è quella classica dell’intervento immediato delle forze dell’ordine. Una volta sentito il parere dell’Ufficio competente del Ministero dei Trasporti, il Prefetto del luogo in cui è stata commessa la violazione, se valuta che vi sia la presenza di elementi di evidente responsabilità, dispone la sospensione della patente fino a un massimo di un anno. La sanzione è da € 2.004 a € 8.017 (art. Email (obbligatoria se vuoi ricevere le notifiche), Notificami quando viene aggiunto un nuovo commento. 218. L’avvocato al quale ti rivolgerai saprà sicuramente suggerirti la soluzione più opportuna al tuo caso. Può disporla anche se opti per il patteggiamento, che quindi non può “salvarti” dal ritiro della patente. 187 CdS), in caso di accertamento del reato comporta, tra le diverse sanzioni penali e amministrative, anche la revoca della patente di guida. Perviene, dopo qualche mese, decreto prefettura: sospensione cautelare della patente per anni 1 la quale viene scontata come presofferto; Interviene il passaggio in giudicato della sentenza penale (o del decreto penale di condanna) in data 01.01.2020. Essa ha una durata variabile a seconda dell’importanza della regola violata: si può andare da un mese fino a quattro anni. Da questo momento, nei tuoi confronti, è pienamente efficace la sospensione. proibisce al reo di conseguire una nuova patente prima di tre anni a decorrere dalla data di accertamento del reato . Revoca della patente: da quando si contano i tre anni? Rischieremmo di generarti ancora più dubbi. Secondo i giudici della Corte di Cassazione i 90 giorni decorrono dal momento del compimento dell’infrazione stradale, cioè da quando ad esempio il veicolo è stato parcheggiato in divieto di sosta, si è passati col semaforo rosso o si è superato il limite di velocità accertato con l’autovelox (2). La patente (rilasciata nel 1979) è stata conseguentemente ritirata e trasmessa alla Prefettura di Torino, con la conseguente sospensione per il … Qualora l'ordinanza di sospensione non sia emanata nel termine di quindici giorni, il titolare della patente può ottenerne la restituzione da parte della prefettura. Si va dalla semplice multa alla vera e propria sospensione della patente di guida. Si costituiva l'Amministrazione per resistere al gravame. Non temere di rimanere senza difesa, perché vi sono una serie di rimedi che puoi adottare in caso di sanzioni ingiuste. Se invece il superamento dei limiti di velocità è di oltre 60 km/h rispetto al limite, si rischia la sospensione della patente da 6 a 12 mesi e la revoca invece in caso di recidiva. Eccesso di velocità (autovelox): 2 sanzioni in 2 anni solari, quando è prevista la sospensione della patente? Il permesso di Art. Angelo Greco e iscritta presso il Tribunale di Cosenza, N.G.R 243/2016 - N.R. La patente di guida, secondo quanto prescrive il Codice della Strada, può essere revocata, ritirata o sospesa. Può avvenire anche che la sospensione venga direttamente decisa dalla Motorizzazione e succede nel caso in cui, durante l’accertamento sanitario per la conferma di validità o revisione della patente, il soggetto risulti temporaneamente privo dei requisiti necessari per ottenere la patente; in questo caso quindi è sospesa fino al momento in cui l’interessato non presenta la certificazione della commissione medica locale che attesta il recupero dei requisiti psichici e fisici indispensabili. La sospensione della patente di guida è prevista per chi supera il limite di velocità tra i 40 e i 60 km/h, il tempo previsto è da 1 a 3 mesi, se neopatentati da 3 a 6 mesi e se recidivi la sospensione va dagli 8 ai 18 mesi. Se si è neopatentati, invece, la sanzione sale per un periodo da 3 a 6 mesi. 141/9 ) - gareggiare in velocità con veicoli a motore- sospensione patente da 1 a 3 anni 1 ANNO 3 ANNI • art. La sospensione condizionale della pena: un istituto a salvaguardia dell'incensurato. Sanzione accessoria della sospensione della patente. Sono diverse le violazioni al Codice della strada che comportano la sospensione della patente per un periodo determinato. La sospensione della patente, quale misura sanzionatoria, è disciplinata dall’art. sospensione cautelare già sofferta dal ritiro cautelare della patente (15.12.2013). Può capitare, però, che la patente, conquistata con tanta fatica, ti venga provvisoriamente ritirata dalle forze di polizia. Per capire da quando la sospensione della patente è applicabile nei tuoi confronti dobbiamo distinguere due diverse ipotesi. La patente, come sai, è lo strumento attraverso il quale il nostro sistema ti ha ritenuto idoneo a guidare la macchina. pen., l’imputato può chiedere la sospensione del procedimento con messa alla prova mediante la presentazione dell’istanza al giudice, corredata da un programma di trattamento Ti starai soprattutto chiedendo da quando decorre la sospensione della patente. 9 ter/3 (in relazione all' art. Per il caso di violazioni del Codice della strada il ricorso può essere indirizzato al prefetto oppure al giudice di pace. Non tutte le violazioni del Codice della Strada portano alla sospensione della patente; soltanto le condotte più gravi e pericolose producono questa conseguenza. Una delle maggiori cause per cui viene sospesa la patente è il superamento dei limiti di velocità, un’infrazione molto comune e controllata grazie a tutor e autovelox su moltissime tratte stradali. Le trasgressioni che provocano la sospensione sono moltissime e non sarebbe utile elencarle tutte. Vi sono differenti violazioni del Codice della Strada che prevedono la sospensione della patente per un periodo minimo e massimo stabilito ovviamente dalla Legge e differente in base alla violazione commessa. La sospensione cautelare non costituisce esercizio del potere disciplinare e, come tale, non è sottoposta alle procedure tipiche previste dall'art. Pensa, ad esempio, al superamento del limite di velocità che viene rilevato da un autovelox. Con sentenza n. 235/2105 depositata il 23.9.2015, il Tribunale di Rovereto accoglieva Trattasi di una modalità alternativa di definizione del processo, attivabile sin dalla fase delle indagini preliminari, mediante la quale è possibile pervenire ad una pronuncia di proscioglimento per estinzione del reato, laddove si concluda con esito positivo il periodo di prova cui acceda l’indagato/imp… La sospensione della patente di guida è prevista per chi supera il limite di velocità tra i 40 e i 60 km/h, il tempo previsto è da 1 a 3 mesi, se neopatentati da 3 a 6 mesi e se recidivi la sospensione va dagli 8 ai 18 mesi. 219, comma 3-ter, cod. Fattispecie diversa è la c.d. Ricorda che per ricorso si intende lo strumento giuridico con il quale fai presente a un’autorità giudiziaria la situazione di ingiustizia che ritieni di aver subito. Non è, cioè, l’unica sanzione che ti viene applicata come conseguenza del tuo comportamento, ma si affianca ad altre e diverse conseguenze. La paura di molti conducenti è quella di non poter più guidare. Il primo problema che viene posto, e risolto, riguarda il calcolo dei tempi . Sospensione della patente per autovelox Chi supera il limite di velocità tra i 40-60 km/h incorre nella sospensione della patente per un periodo che va da 1 a 3 mesi. Per ottenere il via libera hai dovuto frequentare un apposito corso e superare una serie di esami, scritti e pratici. Dall'esperienza del team di PanoramAuto tutto il meglio delle auto e delle moto più esclusive. Si tratta comunque di una sanzione accessoria, che viene aggiunta alle sanzioni amministrative, ovvero le multe che prevedono il pagamento di una determinata somma di denaro. Come brevemente accennato, oltre alle punizioni il nostro ordinamento giuridico prevede dei rimedi ai quali puoi fare ricorso, ossia delle possibilità di tutela da sanzioni illegittime o non adeguate alla violazione che hai commesso. 186, 186-bis e 187 cod. Terminato il periodo previsto dalla sanzione, allora il Prefetto restituisce la patente al possessore, solitamente è la Polizia Locale a recarsi presso la residenza dell’automobilista per la consegna del documento. Il Codice della Strada impone il rispetto di specifiche regole di condotta. Solo tu puoi evitare che ciò si verifichi. Ad esempio, si verifica se sei o meno un neopatentato. Essa è iscritta sulla patente. Se questi sono i tuoi timori possiamo parzialmente tranquillizzarti. Sarà questo soggetto, nei quindici giorni successivi, a notificarti un atto nel quale indicherà il periodo di tempo per il quale ti viene proibito di guidare. In que-sti casi, che elenchiamo al successivo paragrafo Su questo argomento c’è molta disinformazione e anche tu potresti avere diversi dubbi; proveremo, quindi, a fornirti qualche chiarimento. Per notifica si intende il documento scritto, recapitato attraverso raccomandata con ricevuta di ritorno, con il quale ti viene indicata la decisione assunta nei tuoi confronti. Il luogo in cui sarà custodita l’autovettura dovrà essere da te indicato. Quando ti verrà richiesto di consegnare il documento, è opportuno che tu non faccia obiezioni. La seconda ipotesi si verifica quando si invertono i ruoli: la sanzione ti viene comunicata in un momento diverso da quello in cui si è realizzata la violazione. Vi sono differenti violazioni del Codice della Strada che prevedono la sospensione della patente, indichiamo quelle più frequenti e cosa si rischia. La sospensione della patente di guida, è una sanzione amministrativa accessoria, che può avere natura sanzionatoria in presenza di una violazione alle norme del Codice della Strada. Sospensione patente con autovelox: la sospensione della patente va da 1 a 3 mesi ed è prevista per coloro che superano il limite di velocità tra i 40 e i 60 km/h, mentre la sanzione accessoria aumenta nei casi dei neopatentati per i quali la sospensione va dai 3 ai 6 mesi. Revoca della patente: da quando decorre il triennio per il nuovo esame? Le violazioni più gravi provocano la sospensione della patente. Se hai trasgredito le regole della circolazione stradale puoi andare incontro a sanzioni più o meno importanti. Nel caso in cui invece l’automobilista non abbia o perda i requisiti fisici, psichici o tecnici indispensabili per guidare, allora la patente può essere sottoposta a revisione. In altre parole, è la punizione che ti viene inflitta per non aver rispettato le regole che ti sono state insegnate durante il corso di guida. Questi tre casi sono in genere sanzioni accessorie che vengono aggiunte a quelle amministrative, che riguardano il pagamento di determinate somme di denaro. La sospensione è, infatti, il provvedimento attraverso il quale ti viene impedito di utilizzare la macchina per un periodo di tempo limitato. La sospensione della patente viene meno quando decorre il periodo in relazione al quale è stata disposta oppure se il titolare del permesso dimostra di essere tornato in possesso dell’idoneità alla guida. Per la valutazione del periodo di sospensione si prendono in considerazione vari elementi. I casi in cui si può andare incontro alla sospensione della patente come sanzione accessoria (prevista dal Codice della Strada) sono moltissimi. La patente revocata in ritardo va restituita 20 Maggio 2020 • art. Da quando decorre la sospensione della patente Per capire da quando la sospensione della patente è applicabile nei tuoi confronti dobbiamo distinguere due diverse ipotesi. L'articolo 219 comma 3-ter stabilisce che : “Quando la revoca della patente di guida è disposta a seguito delle violazioni di cui agli articoli 186, 186-bis e 187, non è possibile conseguire una nuova patente di guida prima di tre anni a decorrere dalla data di accertamento del reato, fatto salvo quanto previsto dai commi 3-bis e 3-ter dell'articolo 222”. La Legge per Tutti Srl - Sede Legale Via Francesco de Francesco, 1 - 87100 COSENZA | CF/P.IVA 03285950782 | Numero Rea CS-224487 | Capitale Sociale € 70.000 i.v. Entro 20 giorni dalla notifica del provvedimento è ammesso il ricorso al Ministero dei Trasporti. | Codice Univoco: M5UXCR1 | IBAN: IT 07 G 02008 16202 000102945845 - Swift UNCRITM1590, Supporto legale 100% online per avviare e gestire la tua attività, Questo sito contribuisce alla audience di, Richiedi una consulenza ai nostri professionisti. Potresti essere accusato di resistenza a pubblico ufficiale. Nel caso in cui, da una violazione delle norme del Codice della Strada, derivi incidente stradale con lesioni alle persone, allora è prevista la sospensione della patente. Di seguito vediamo quelli più frequenti e di maggiore interesse. strad., prevede che quando la revoca della patente di guida è disposta a seguito delle violazioni di cui agli artt. Entro cinque giorni dal momento in cui è stato adottato il provvedimento di sospensione, la polizia trasmetterà il verbale al prefetto del luogo in cui la trasgressione è avvenuta. Sospensione della patente per lesioni personali colpose a seguito di incidente stradale La patente di guida è sottoposta a sospensione quando, da una violazione delle norme del Codice della Strada, a seguito di incidente stradale. 186/2 lett b) - tasso alcolico da 0,81 fino a 1,50 g/l - sospensione patente di guida da 6 Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato. La sospensione della patente avviene per volontà e opera del Prefetto del luogo in cui risiede il titolare del documento e il provvedimento viene comunicato anche alla Motorizzazione. Sospensione della patente: di cosa si tratta, Sospensione della patente per eccesso di velocitÃ,  Sospensione della patente in caso di lesioni personali colpose a seguito di un incidente, Sospensione della patente per guida in stato di ebbrezza o sotto l’influenza di sostanze stupefacenti. In tal caso, in un primo momento ricevi la notifica della sospensione da parte della prefettura con l’indicazione dell’arco temporale di applicazione e, solo in un secondo momento, gli agenti di polizia ti raggiungeranno a casa per chiederti la consegna della patente. Vediamo ora però quando si rischia la sospensione della patente di guida. L’obiettivo è quello di scoraggiarti dal porre in essere condotte pericolose per la salute tua e degli altri. Oppure iscriviti alla nostra newsletter per rimanere sempre aggiornato. La sospensione, che viene decisa da una pubblica autorità, è una sanzione accessoria. 186 e 187 Cds: sempre) il provvedimento di sospensione della patente di guida previsto dal Giudice penale quale pena accessoria, segue ad una prima sospensione (spesso altrettanto afflittiva per colui che la subisce) che viene decisa ed attuata dal Prefetto competente a seguito del ritiro della patente da parte delle forze di polizia accertatrici … Come è noto, ai sensi dell’art. L’idea di non poter più circolare liberamente con la propria autovettura spaventa forse più della multa, ossia dell’atto attraverso il quale ti viene chiesto di pagare una somma di denaro per il disagio provocato alla normale circolazione stradale. | © Riproduzione riservata al primo comma dice che la patente di guida è sospesa, per la durata stabilita nel provvedimento di interdizione alla guida adottato quale sanzione amministrativa accessoria, quando il titolare sia incorso nella violazione di una delle norme di comportamento indicate o richiamate nel titolo V, per il proc. La sospensione è efficace, ossia comincia a decorrere dal momento in cui la sentenza del giudice è esecutiva, quindi al termine dei tre gradi di giudizio. Wheels è il canale di Iconmagazine.it dedicato al mondo dei motori. Il periodo di sospensione decorre dalla data del ritiro; se l’ordinanza di sospensione non viene emanata entro quindi giorni dal ritiro, il titolare può … Il periodo di durata fissato decorre dal giorno del ritiro . La prima è quella classica dell’intervento immediato delle forze dell’ordine. sospensione del processo con messa alla prova, introdotta con legge 28/04/2014, n.67, che trova notevole applicazione nei casi di guida in stato di ebbrezza o sotto l’effetto di stupefacenti. Molto spesso (anzi; per i reati indicati ex artt. Se sei imputato in un processo penale, nella sentenza finale il giudice può ordinare, oltre alla pena principale, anche la sospensione della patente come pena accessoria. Per chi guida sotto l’effetto di alcol o droghe, il Codice della strada prevede la sospensione della patente; il periodo varia a seconda della quantità di alcol rilevato: Per guida sotto l’effetto di sostanze stupefacenti o psicotrope è prevista invece una sospensione della patente da 1 a 2 anni e revoca in caso di recidiva nel corso di un biennio. mer 29 luglio 2020 Questa settimana diamo la parola al nostro comandante, che affronterà un argomento molto sentito dai conducenti, la rilevazione dell’eccesso di velocità tramite strumentazione: Velox/telelaser/tutor ecc. Di solito, in materia penale, la sospensione della patente consta di due fasi: 1. Ti verranno rilasciati un verbale, in cui sono annotati la multa, l’importo da versare e la sospensione, e un permesso di guida temporaneo per consentirti di portare la tua macchina in un deposito. 1a fase … A noi il compito di fare un accenno. 218 C.d.S., che prevede il ritiro della patent… decorre dal giorno del ritiro. "La Legge per Tutti" è una testata giornalistica fondata dall'avv. Come e quando richiederla. L’articolo 219 del C.d.S. Stampa 1/2016. L'argomento che tratteremo oggi, riguarda il tema della sospensione della patente e, più precisamente, le procedure che possono essere eseguite per ricorrere contro tale provvedimento ritenuto illegittimo. 464-bis cod. Qualora l'ordinanza di sospensione non sia emanata nel termine di quindici giorni, il titolare della patente puòottenerne la … 216 comma 6 CdS). Dal momento in cui è stata commessa l’infrazione o dal momento in cui è diventata definitiva la condanna? In tal caso, gli agenti di polizia che hanno accertato la violazione provvedono subito a ritirare la tua patente. Sospensione patente con autovelox La sospensione patente da 1 a 3 mesi è prevista per chi supera il limite di velocità tra i 40 e i 60 km/h, mentre la sanzione accessoria è aumentata per i neopatentati per i quali la sospensione va dai 3 ai 6 mesi. E l’ultima sentenza della Cassazione depositata lo scorso 20 maggio 2019 ha confermato la ‘linea dura’, sciogliendo definitivamente tutte le incertezze sull’argomento. C - Quando si viola una norma che prevede specificamente la sanzione della sospensione della patente. In particolare, fai attenzione a non superare di molto il limite di velocità, a non guidare se sei ubriaco e cerca di evitare ogni forma di incidente stradale. Ciò che dobbiamo ricordarti è che di fronte a una sanzione hai due possibilità: puoi decidere di presentare un ricorso contestando quanto è stato deciso nei tuoi confronti oppure puoi decidere di accettare la sanzione e, quindi, di pagare la multa e di astenerti dalla guida per il periodo indicato nel verbale. Possiamo presentartene alcune. Provocare un incidente stradale sotto l’effetto di sostanze alcoliche (art 186-186bis CdS) o psicotrope (art. L' art.