Missionari della Via . Maria era quella che cosparse di profumo il Signore e gli asciugò i piedi con i suoi capelli; suo fratello Lazzaro era malato. Commento al Vangelo del 02 Febbraio 2021 | Lc 2,22-40 Quando furono compiuti i giorni della loro purificazione rituale, secondo la legge di Mosè, Maria Vangelo del giorno Legione inserito il 07/02/2018, visto 682 volte. Commento al Vangelo del 7 Febbraio 2021 TRLP 2021 , Il Commento della settimana Quinta domenica durante l’anno Gb 7, 1-4.6-7; 1Cor 9,16-19.22-23; Mc 1,29-39 Il cortile Esce dalla sinagoga, il Signore Gesù. Forse quello più dolente. Tuttologi, corsivisti, opinionisti, fino al discorso da bar, tutti veniamo strattonati per la giacca da mille idee e finiamo, il più delle volte, per non averne alcuna o per sposare quella che suscita maggiori consensi. Accorgiti che Dio ti si è avvicinato! L’autorevolezza di Gesù non ha nulla a che vedere con l’autoritarismo di chi impone una propria idea senza motivarla: parla dal profondo, parla con amore, mette l’uditore al centro del suo discorso perché davvero gli sta a cuore la salvezza e la felicità di chi accoglie la sua Parola. Il Vangelo della II domenica di avvento A commentato da Paolo Curtaz. Ci sono 10 commenti per il 05/01/20 5 gennaio 2020 II Domenica dopo Natale (rito romano, passa all'ambrosiano) di Paolo Curtaz 216. Paolo . Vangelo della Domenica. Gesù è riconosciuto autorevole perché parla per esperienza: il suo fecondo rapporto con Dio gli permette di indicare una strada di autenticità che colpisce profondamente, ieri come oggi, chi ha il coraggio di ascoltarlo veramente. Scritto da Paolo. Parole Nuove - Commenti al Vangelo e alla Liturgia Commenti al Vangelo AUTORI E ISCRIZIONE - RICERCA. Video 53. Vangelo della Domenica - Rito Ambrosiano. Tutti i testi di Papa Francesco sono protetti da copyright (Libreria Editrice Vaticana) e ne è vietata la riproduzione. Vangelo Ambrosiano della Domenica don Domenico Luciani . L’affermazione del credente indemoniato è terribile: «Che vuoi da noi, Gesù Nazareno? Commento al Vangelo della domenica e delle feste di Enzo Bianchi fondatore di Bose Gesù ci libera dalla potenza del diavolo 31 gennaio 2021 IV domenica del tempo Ordinario, anno B Il commento al Vangelo di domenica 14 Febbraio 2021 – Anno B, a cura di Paolo Curtaz. Dio non è meta da raggiungere con la religione ma Amore da accogliere nel proprio quotidiano. Una fede che non cambia la vita, i rapporti in economia, in politica, nella giustizia, è una fede falsamente cristiana. La Parola di cui ci nutriamo, insieme al pane eucaristico, ogni domenica, è una Parola autorevole, che ci spinge al cambiamento, che ci mette le ali, che illumina i nostri passi. Dobbiamo essere realisti: nel troppo rumore diventa difficile udire l’impercettibile discorso di Dio, un Dio che – almeno lui! Il commento al Vangelo di domenica 17 gennaio 2021 – Anno B, a cura di Paolo Curtaz. Entrando in un … Vangelo della Domenica; Commento al Vangelo di domenica 31 Gennaio 2021 – Paolo Curtaz. Vangelo della Domenica – Rito Ambrosiano. Ecco tre rischi concreti e misurabili per noi discepoli che frequentiamo la sinagoga: professare la fede in un Dio che non c’entra con la nostra vita, un Dio avversario, un Dio da riconoscere solo a voce. Scritto da Paolo. Qui di seguito il testo ed il video. Hanno arrestato il Battista, non tira una bella aria per i profeti. 21/06 28/06 05/07 12/07 19/07 26/07. Accogliamo la Parola liberatrice che, oggi, il Maestro rivolge alla sua comunità. Il commento al Vangelo di domenica 31 gennaio 2021 – Anno B, a cura di Paolo Curtaz. Pubblicazioni 14 Voi siete la luce del mondo; non può restare nascosta una città che sta sopra un monte, 15 né si accende una lampada per metterla sotto il moggio, ma sul candelabro, e così fa luce a tutti quelli che sono nella casa. 28 Settembre 2020; Ventisettesima domenica durante l’anno Is 5,1-7/ Fil 4,6-9/ Mt 21,33-43 Forse Che ve ne pare? L’indemoniato è l’emblema di tutte le obiezioni che ci impediscono di diventare credenti, la sintesi di una fede che può diventare diabolica, che, cioè divide invece di unire. 16 Così risplenda la vostra luce davanti agli uomini, perché vedano le vostre opere buone e rendano gloria al Padre vostro che è nei cieli ». Dio non vuole mezzi uomini e mezze donne al suo seguito, non sa che farsene di cristiani che fanno della loro fede un rifugio, una cuccia, una via di fuga dal mondo. VIDEO 31. 1 In principio era il Verbo, e il Verbo era presso Dio. È un buon praticante, l’indemoniato: frequenta la sinagoga, partecipa alla preghiera, professa la sua fede. Siamo amati da Dio. Una fede schizofrenica, inutile, che non incide nella vita reale. Contatti, Vangelo del Giorno Festivi Feriali. Video commento su Mc 1,40-45 . VIDEO 32. Qui di seguito il testo ed il video. Datti pace: sei amato. In quel tempo, Gesù si avviò verso il monte degli Ulivi. Perché ve ne state qui tutto il giorno senza fare niente? Ventottesima domenica durante l’anno Is 25,6-10/ Fil 4,12-20/ Mt 22,1-14 Inviti e rifiuti Preparo il commento al vangelo la domenica sera. Andrea e Giovanni certo non si aspettavano una domanda del genere. Le quattro del pomeriggio. Seconda Domenica di Natale Sir 24,1-4.12-16 (NV); Sal 147; Ef 1,3-6.15-18; Gv 1,1-18 Più su   Siamo a buon punto, sul serio. 15 Dicembre 2020; Quarta domenica di Avvento 2Sam 7,1-5.8-12.14.16/ Rm 16, 25-27/ Lc 1, 26-38 Sì Eccolo, arriva, il Natale. Commento al Vangelo di domenica 31 Gennaio 2021 – Paolo Curtaz, 40 giorni nel deserto: percorso quaresimale virtuale, Scarica il Libretto della Santa Messa celebrata da Papa Francesco –…, Comunicato finale del Consiglio Permanente CEI – 26 Gennaio 2021, Messaggio di Papa Francesco per la 55ma Giornata Mondiale delle Comunicazioni…, Scarica il sussidio per la “Domenica della Parola di Dio”, Dove Dio respira di nascosto. Un Natale dimesso, all’apparenza, stretto fra norme, Ricevi gli aggiornamenti direttamente sulla tua email. Discorsi e spiegazioni che, regolarmente, passavano ad una spanna sopra la testa degli uditori (fortunatamente oggi non è più così!…). L’inizio del vangelo di Marco non finisce di stupirci. VI Domenica del Tempo Ordinario (Anno B) (11/02/2018) Vangelo: Mc 1,40-45 . Rito Ambrosiano – Commento al Vangelo di Domenica 31 Gennaio 2021 . Un Natale dimesso, all’apparenza, stretto fra norme. Siamo sempre tentati di trovare altrove, nel “mondo”, i nostri nemici, i nostri avversari. Lungo il cammino verso Gerusalemme, Gesù attraversava la Samarìa e la Galilea. Bene-amati, perché si può, Battesimo del Signore Is 55,1-11/ lGv 5,1-9/Mc 1,7-11 Tu sei amato   Ancora un piccolo sforzo per fare in modo che il Natale più anomalo. Tutti Testo Video Audio. Festivi Feriali. Ancora un piccolo sforzo per fare in modo che il Natale più anomalo della nostra vita segni profondamente la nostra piccola vita. Qui di seguito il testo ed il video. Parole Nuove - Commenti al Vangelo e alla Liturgia Commenti al Vangelo AUTORI E ISCRIZIONE - RICERCA. Ti viene voglia di ridere e piangere mentre lo ascolti, mentre racconta di un Dio che conosce i passeri e veglia su di essi. Non basta credere: anche il demonio crede, anch’egli sa bene chi è Gesù e, proprio per questo, sa che egli è venuto per distruggere le tenebre che abitano prepotenti il nostro mondo. Tutti Testo Video Audio. Un Dio così – Commento al Vangelo di domenica 20 Settembre 2020. Ci sono 28 commenti per il 08/02/21 8 febbraio 2021 Lunedì della V settimana del Tempo Ordinario (Anno I) (rito romano, passa all'ambrosiano) Allarga la ricerca a tutti i commenti su Mc 6,53-56. Il Vangelo della VI domenica di Pasqua commentato da Paolo Curtaz. Il primo annuncio di conversione risuona, in Marco, nella comunità dei credenti. Vangelo della Domenica. Vangelo della Domenica inserito il 08/02/2018, visto 676 volte. I genitori del Signore Gesù si recavano ogni anno a Gerusalemme per la festa. Il commento al Vangelo di domenica 7 Febbraio 2021 – Anno B, a cura di Paolo Curtaz. Festivi Feriali. Ci siamo preparati, Natale del Signore Notte: Is 9,1-3.5-6; Tt 2,11-14; Lc 2,1-14 Natale sei tu   Forse il nostro Natale più strano. 29 Gennaio 2021; Vangelo Lettura del Vangelo secondo Luca 2, 41-52 In quel tempo. 3:11. Podcast Prepara il tuo cammino per la Quaresima e la Pasqua! Commento al Vangelo della domenica e delle feste di Enzo Bianchi fondatore di Bose Gesù accoglie e cura molti malati 7 febbraio 2021 V domenica del tempo Ordinario, anno B Dai confini. Vedi anche i commenti per S. Ireneo. Leggi la Privacy Policy(function (w,d) {var loader = function () {var s = d.createElement("script"), tag = d.getElementsByTagName("script")[0]; s.src="https://cdn.iubenda.com/iubenda.js"; tag.parentNode.insertBefore(s,tag);}; if(w.addEventListener){w.addEventListener("load", loader, false);}else if(w.attachEvent){w.attachEvent("onload", loader);}else{w.onload = loader;}})(window, document); Accetto il trattamento dei dati personali contenuta nella Privacy Policy, About È demoniaca una fede che tiene il Signore lontano dalla quotidianità, che lo relega nel sacro, che sorride benevola alle pie esortazioni senza calarle nella dura quotidianità; è demoniaca una fede che vede in Dio un concorrente e che contrappone la piena riuscita della vita, con la fede: se Dio esiste io sono castrato, non posso realizzare i miei desideri; è demoniaca una fede che resta alle parole: il demone riconosce in Gesù il Santo di Dio ma non aderisce la suo vangelo. Marco annota lo stupore della folla, ammirata dall’insegnamento autorevole di Gesù, contrariamente a quanto accadeva con i predicatori di professione. 07/02 14/02 17/02 21/02 28/02 07/03. Ha appena guarito un indemoniato, il, Quarta domenica durante l’anno Dt 18,15-20; 1Cor 7,32-35; Mc 1,21-28 Una fede demoniaca   Gesù parla con autorevolezza, la folla è stordita dal suo insegnamento, Terza domenica durante l’anno Gio 3, 1-5.10; 1Cor 7,29 – 31; Mc 1,14-20 Dai confini   Hanno arrestato il Battista, non tira una bella aria, Seconda Domenica durante l’anno 1Sam 3,3-10; 1 Cor 6,13-15.17-20; Gv 1, 35-42 Le quattro del pomeriggio   Siamo amati da Dio. Il Vangelo della domenica del Battesimo di Gesù commentato da Paolo Curtaz.In quel tempo, Giovanni proclamava: «Viene dopo di me colui che è più forte di me:... youtube.com Commento al vangelo … 01/01 05/01 06/01 12/01 19/01 26/01. Lo voglio. Sì | Commento al Vangelo di Domenica 20 Dicembre 2020. Qui di seguito il testo ed il video. Chiudi Informativa: Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.Se … La folla era abituata alle dissertazioni teoriche dei dottori della legge e degli scribi, che predicavano la parola, il più delle volte, più per dimostrare la propria capacità dialettica e per far sfoggio di cultura che per illuminare il significato recondito della Tora. Il mio vero io e il vero Dio | Commento al Vangelo di Domenica 13 Dicembre 2020. Vuole che i discepoli si interroghino sulle ragioni della loro scelta. Il Vangelo della V domenica di quaresima C commentato da Paolo Curtaz. 11 Gennaio 2021. Vangelo della Domenica - Rito Ambrosiano. Gesù parla con autorevolezza, la folla è stordita dal suo insegnamento così semplice e diretto. Il Purgatorio di Dante. Scritto da Paolo. Il Vangelo della XXVIII domenica commentato da Paolo Curtaz. Una fede demoniaca. Perché, Domenica dopo Natale, festa della famiglia Gen 15,1-6; 21,1-3 Eb 11,8.11-12.17-19 Lc 2,22-40 Datti pace: sei amato   Pace in terra agli uomini che Dio, Quarta domenica di Avvento 2Sam 7,1-5.8-12.14.16/ Rm 16, 25-27/ Lc 1, 26-38 Sì   Eccolo, arriva, il Natale. Santi, Copyright © 2020 Paolo Curtaz | Associazione Zaccheo, Lo voglio – Commento al Vangelo di Domenica 14 Febbraio 2021, Il cortile – Commento al Vangelo di Domenica 07 Febbraio 2021, Una fede demoniaca – Commento al Vangelo di Domenica 31 Gennaio 2021, Dai confini | Commento al Vangelo di Domenica 24 Gennaio 2021, Le quattro del pomeriggio | Commento al Vangelo di Domenica 17 Gennaio 2021, Tu sei amato | Commento al Vangelo di Domenica 10 Gennaio 2021, Più su | Commento al Vangelo di Domenica 3 Gennaio 2021, Datti pace: sei amato | Commento al Vangelo di Domenica 27 Dicembre 2020, Sì | Commento al Vangelo di Domenica 20 Dicembre 2020. Restiamo sereni, noi discepoli del Signore: lui ci libera da ogni tentazione, strappa da noi la parte oscura e distruttiva che ci abita, scioglie il dubbio, ci spinge alla fiducia e all’abbandono. Qui di seguito il testo ed il video. Visualizza Gv 1,1-18. Io so chi tu sei: il santo di Dio!». Per informazioni, organizzazione conferenze e presentazioni, Sesta domenica durante l’anno Lv 13, 1-2,44-46/ 1Cor 10,31-11,1/ Mc 1,40-45 Lo voglio   L’inizio del vangelo di Marco non finisce di stupirci. È … Bene-amati, perché si può amare male, malissimo. Gesù, con maggiore realismo, ci dice di guardare dentro la comunità, dentro gli atteggiamenti che consideriamo scontati e ovvi: una fede solo devozionale, un’appartenenza solo esteriore, una fede solo intellettuale, ci impediscono una totalizzante esperienza di discepolato. In quel tempo, un certo Lazzaro di Betània, il villaggio di Maria e di Marta sua sorella, era malato. Il commento al Vangelo di domenica 24 gennaio 2021 – Anno B, a cura di Paolo Curtaz. Il rischio, diffuso e presente nella Chiesa del terzo millennio, nel nostro occidente che crede di credere, pasciuto e annoiato, è di una fede che resta chiusa nel prezioso recinto del sacro, di una fede fatta di sacri formalismi e di tradizioni, che però non riesce ad incidere, a cambiare la mentalità e il destino del mondo. Qui di seguito il testo ed il video. Il commento al Vangelo di domenica 31 gennaio 2021 – Anno B, a cura di Paolo Curtaz. 25 Gennaio 2021. Parole Nuove - Commenti al Vangelo e alla Liturgia Commenti al Vangelo AUTORI E ISCRIZIONE - RICERCA. Commento al Vangelo della domenica e delle feste di Enzo Bianchi fondatore di Bose La parola di Dio si è fatta carne 3 gennaio 2021 II domenica dopo Natale, anno B Il Vangelo della V domenica di quaresima A commentato da Paolo Curtaz. In cammino Appuntamenti Che non c’entra nulla con la vita reale, con i problemi che siamo chiamati ad affrontare, con la quotidianità. Commento al Vangelo della V Domenica del Tempo Ordinario Anno B (7 febbraio 2021) Gesù ‘esce’ dalla sinagoga – luogo religioso preposto all’incontro con Dio – ed ‘entra’ nella casa di Pietro. VI Domenica del Tempo Ordinario (Anno B) (11/02/2018) Vangelo: Mc 1,40-45 . Ci sono 3790 commenti di Paolo Curtaz 216. 07/02 08/02 09/02 10/02 11/02 12/02. Parole Nuove - Commenti al Vangelo e alla Liturgia Commenti al Vangelo AUTORI E ISCRIZIONE - RICERCA. Qui puoi trovare il commento ESTESO di Paolo Curtaz: https://www.cercoiltuovolto.it/vangelo-della-domenica/commento-al-vangelo-di-domenica … Mi ritaglio un. Il commento al Vangelo di domenica 6 settembre 2020 – Anno A, a cura di Paolo Curtaz. Tutti Testo Video Audio. Ci sono 2 commenti video per il 28/06/20 28 giugno 2020 XIII Domenica del Tempo Ordinario, anno A (rito romano, passa all'ambrosiano) di Paolo Curtaz 216. No Copyright 2020 | Privacy Policy Questo sito è protetto da reCAPTCHA e la Privacy Policy e Terms of Service di Google. Tu sei amato. 12:21. La parola del falegname di Nazareth, invece, lascia interdetti: raggiunge il cuore, spalanca nuovi orizzonti, alleggerisce la vita. p. Maurizio de Sanctis – Sei speciale… 6 di Gesù! Colui che solo ha una parola definitiva sulla Storia ci rende liberi da ogni laccio per poterlo riconoscere come Maestro e Signore. Non esistono pericoli “fuori”, ma “dentro” di noi, dentro le nostre scelte viviamo le contraddizioni della fede, dentro le nostre comunità abita la logica tenebrosa della divisione. Va dritto al punto, il padrone della vigna, non fa certo giri di parole. Download – Lezionario per le messe rituali. Siamo invitati anche noi, nell’eccesso delirante di comunicazione che contraddistingue il nostro tempo, in questo tempo di infodemia, a fare ordine nelle troppe voci che sentiamo. Il commento al Vangelo di domenica 27 dicembre 2020 – Anno B, a cura di Paolo Curtaz. Il cortile. Questo è il messaggio che ha iniziato a diffondere ai confini della terra di Israele, facendo ripartire l’annuncio della Parola che l’arresto del Battista aveva temporaneamente interrotto. Vangelo della Domenica; Commento al Vangelo di domenica 17 Gennaio 2021 – Paolo Curtaz. Gesù ha, Quinta domenica durante l’anno Gb 7, 1-4.6-7; 1Cor 9,16-19.22-23; Mc 1,29-39 Il cortile Esce dalla sinagoga, il Signore Gesù. Io credo, e lo credo con forza, che Gesù può davvero dire una parola definitiva sull’uomo e su Dio e nel suo equilibrio, nel suo fascino, nella sua schietta e virile verità, nel suo amorevole desiderio di salvezza, trovo un punto fermo da cui partire per la mia ricerca. Qui di seguito il testo ed il video. Esce dalla sinagoga, il Signore Gesù. Mi fa tenerezza leggere questo brano. Chiediamogli che la nostra fede contagi la vita, che illumini le scelte e il quotidiano. Videomessaggio di Papa Francesco in occasione della VII Giornata internazionale di…, Papa Francesco – Angelus del 7 Febbraio 2021 – Il testo,…, Papa Francesco – Udienza Generale del 3 Febbraio 2021 – testo,…, Papa Francesco – Angelus del 31 Gennaio 2021 – Il testo,…, Paolo Curtaz – Commento al Vangelo del 26 Gennaio 2021 – Lc 10, 1-9, don Pasquale Giordano – Commento al Vangelo del 26 Gennaio 2021, p. Fernando Armellini – Commento al Vangelo del 14 Febbraio 2021, Commento al Vangelo di domenica 14 Febbraio 2021 – Paolo Curtaz, Commento al Vengelo del 10 Febbraio 2021 – Monaci Benedettini Silvestrini. 128. – non urla per farsi sentire ma ci invita, piuttosto, a rientrare in noi stessi. Gesù non condivide neppure quel triste atteggiamento, troppo diffuso oggi, di chi confonde la propria assenza di idee con la tolleranza e l’apertura mentale; la pandemia ha solo messo a nudo la presenza di un distruttivo senso di smarrimento di chi non trova nessuna certezza in sé ma non intende ascoltare chi, prima di noi, si è posto le nostre stesse domande esistenziali. Visualizza Gv 20,1-9. Scritto da Paolo . 15 Settembre 2020; Venticinquesima domenica durante l’anno Is 55,6-9/ Fil 1,20-27/ Mt 20,1-16 Un Dio così. FORSE | Commento al Vangelo di Domenica 04 Ottobre 2020 . Gesù parla con autorevolezza, la folla è stordita dal suo insegnamento così semplice e diretto. Marco/Pietro ammonisce la comunità: il primo miracolo che Gesù compie nel primo vangelo è la liberazione di una visione demoniaca della fede che può abitare il cuore di chi vive nella comunità cristiana. Senza silenzio la nostra vita muore frastornata dai troppi rumori, senza interiorità finiamo col non sapere neppure noi quali idee abbiamo, senza spiritualità il mondo che ci circonda ci possiede, come l’indemoniato nella sinagoga. Se tuo fratello pecca. Il commento al Vangelo di domenica 10 gennaio 2021 – Anno B, a cura di Paolo Curtaz. Qui di seguito il testo ed il video. Sei venuto a rovinarci? Tutti Testo Video Audio Tutti Autori preferiti. Qui di seguito il testo ed il video. Pace in terra agli uomini che Dio ama!