Un’altra importante caratteristica da valutare quando si parla di legna da ardere è la tipologia di legna: dura oppure dolce. Il tronco è sinuoso e nodoso, crescendo si divide fino a diventare cavo. E' direttamente proporzionale alla compattezza dei tronchi e viene pesantemente compromesso dall' umidità. Immagazzinato nei nostri depositi per almeno 6 mesi. Tutto quello che c’è da sapere sulla legna da ardere: quale scegliere, come accatastarla e quanto costa. All rights reserved. PESO: 5 QL. Miglior legna da ardere per carne alla griglia. Va bene per la cottura delle carni essendo anche un legno aromatico. proviente dall'appennino Tosco-Emiliano, il migliore in assoluto! Il suo legno è molto pregiato e viene usato nelle costruzioni in edilizia e nell’industria conciaria, è un ottimo combustibile apprezzato perché essendo compatto brucia molto lentamente, mantenendo la fiamma nel focolare. (la legna è soggeta a calo naturale) SACCHI DI LEGNA PER BARBEQUE. Vasto assortimento di legna da ardere, varie lunghezze e spacchi, ideali per riscaldare la casa. Hanno la caratteristica di bruciare lentamente, di fare poco fumo e di rilasciare sostanze aromatiche che conferiscono sapori unici ai cibi cotti con questo sistema. Come legna da ardere è indicata al mantenimento del fuoco visto che brucia lentamente. Ci sono varie tipologie di legna per stufa e per camino tra cui scegliere. Abete, betulla, noce… di tipologie di legna da ardere ce ne sono un’infinità, ma qual è quella più adatta al tuo termocamino? La scelta dell’una o dell’altra dipende in primis dalle vostre necessità. (la legna è soggeta a calo naturale) SACCHI DI LEGNA PER BARBEQUE. Abbiamo in esclusiva il miglior faggio NAZIONALE. FARNIA: Direttamente tagliata da noi nei boschi delle provincia di Varese e Milano. L’acacia è un legno di essenza forte. La corteccia è di colore grigio e liscia e cresce dappertutto. Scegliere la legna da ardere per il camino o la stufa di casa tua non è un’azione così banale come sembra. Non è molto adatto come combustibile per il caminetto, essendo un legno particolarmente elastico e leggero e lo si usa prevalentemente durante la fase di accensione per la sua caratteristica di bruciare in fretta quando è bello secco. Il massimo per la stufa. Consegna zona San Donà di Piave e limitrofi. Un’altra importante caratteristica da valutare quando si parla di legna da ardere è la tipologia di legna: dura oppure dolce. Nel calcolo del prezzo della legna da ardere, oltre alla quantità di legno, devono essere sempre considerati il tipo di legno, il grado di essiccazione e il tempo di … Noi lo sappiamo bene ed è per questo che la immagazziniamo presso i nostri depositi durante i mesi invernali, dove vi rimarrà per almeno 6 mesi, solo in seguito inizierà la lavorazione ( tagliarla e spaccarla) e la relativa commercializzazione. Il legno dei pini è un discreto combustibile, non dei migliori, ma accettabile, sviluppa una fiamma scintillante che riscalda rapidamente. Ha corteccia di colore chiara che si scurisce con l’età. La brace, ricordiamolo ai novizi, ha due importanti funzioni: quella di contribuire all’aroma delle nostre preparazioni e quella di sprigionare il calore necessario a cuocerle. MISURE CONSIGLIATE: Termocamino: 40-50 cm Stufa: 25-33 cm. Dal momento che si tratta di un prodotto naturale e che l’immagine della legna che arde ci accompagna dalla notte dei tempi, penserai che i ciocchi di legna siano tutti uguali. MISURE CONSIGLIATE: Camino: 40-50 cm Stufa: 25-33 cm Pizzeria: 40 cm (spacco fine), FAGGIO ROBINIA QUERCIA CARPINO BIANCO CERRO E LECCIO. Grazie ad una lunga esperienza sul campo siamo in grado di offrire una vasta gamma di prodotti e prezzi decisamente competitivi per il mercato … |. peso all'origine kg 18. legna di: quercia, cerro, carpino. Trova la tipologia che corrisponde alle tue esigenze. Appartiene alla famiglia delle Juglandacee, molto longevo, il tronco e la chioma possono raggiungere i 30 metri in altezza. Come Stagionare la Legna da Ardere. Attualmente ci sono 4 tipi di legna da ardere: - i registri tradizionali per riscaldamento a legna - I trucioli di legno per riscaldamento a legna = cippato più o meno grande. Tipi di legna da ardere. Legna, pellets e carbone in provincia di Bergamo La ditta Ravasio Battista Angelo & C. è specializzata nella vendita di legna da ardere , pellet e vari tipi di carbone, inoltra abbiamo una vasta scelta di prodotti per l'accensione e la pulizia di camini e stufe. La legna si divide in due grosse famiglie: legna dolce e legna forte. Per tutti coloro che decidano di fare del legname il loro biocombustibile prediletto, sapere quale sia la migliore legna da ardere, può senza ombra di dubbio tornare utile per effettuare una scelta informata e per massimizzare la resa energetica dei nostri impianti e questo vale sia per quello che riguarda l’acquisto che per il consumo. A prescindere dalla tipologia di legna da ardere che sceglierete per il vostro termocamino è importante ricordare che a seconda del tipo di fiamma che si necessita bisogna scegliere il legname adeguato, così da avere il massimo della resa. Tagliare in cunei e anche legna da ardere tagliata può ora essere acquistata, ma i costi non giustificheranno tale combustibile per il riscaldamento della casa. ROVERE: Legna proveniente dalle Foreste Francesi , accuratamente selezionata da noi (piccoli tronchi max 30 cm di diametro facilitano la stagionatura) per garantire un prodotto di alta qualità, consigliata per termocamini e stufe, legna di lunga durata e ottima brace. Il loro nome deriva dal fatto che generalmente vengono effettuati direttamente nel bosco durante il taglio grazie a cippatrici in loco. Tipi di legna da ardere. Appartiene alla famiglia delle Fagacee (angiosperme). Scopri i prodotti. Indirizzi per la gestione e la valorizzazione”, Blu Edizioni, 2001). Appartiene alla famiglia delle Latifoglie, ha un tronco che raggiunge spesso il metro di diametro e una corteccia spessa e fessurata. Ottima Legna da Ardere ma con necessità di stagionatura più lunga, nei nostri depositi resta almeno un anno (tagliata e spaccata) solo dopo un lungo processo di essiccazione sarà pronta da bruciare. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. Proveniente dagli appennini toscani. consigliata per: braceri, forni per pizzerie, barbeque. Noi consigliamo d'acquistarla nei mesi che vanno da Gennaio ad Agosto, sfruttando il caldo di questo periodo la vostra Legna potrà seccare e perdere tutta l'umidità superflua (ottimale 15-20%) così da garantirvi un'ottimale combustione. © Copyright 2021 LEGNA DA ARDERE. I tipi di legna si distinguono tra di loro a seconda della loro durezza, stagionatura e freschezza, diversi fattori che incidono sul loro potere calorifico e la durata della bruciatura. Tipi di legna da ardere . Della famiglia delle Pinacee (specie: gimnosperma, classe: conifere), è un albero di alto fusto presente sulla fascia alpina, ha corteccia grigiastra, spessa e profondamente solcata. Sono legni duri che si prestano bene per il riscaldamento nel caminetto o nel forno. E uno dei punti fondamentali per la buona riuscita del barbecue sono sicuramente le braci. Il costo dei tronchetti per contro è sensibilmente maggiore rispetto a quello della legna e rendono meno conveniente il riscaldamento! Dal punto di vista della cottura dei cibi si presta molto bene essendo un legno aromatico. Legna da ardere, da quali alberi possiamo prenderla? Secondo noi la miglior legna da ardere, dotato di grande resistenza, bella fiamma e ottima brace. Il nostro carpino bianco proviene dalle foreste Francesi. La sua corteccia contenendo tanniti viene usata per la concia delle pelli. ABBIAMO DISPONIBILI VARI TIPI DI QUERCIA FARNIA, ROVERE, CERRO E LECCIO. La nostra qualità e il nostro servizio ci permettono grazie alla nostra struttura di conservare il prodotto sempre coperto e non esposto all’umidità. Originario della Palestina, si diffuse in Egitto intorno al 2000 a.c. e di qui passò in Grecia e nelle restanti regioni del bacino Mediterraneo. BOSCO VERDE è una divisione di GREENTEK SRL Ne esistono di vari tipi: le più comuni sono il rovere, il cerro, il leccio, la farnia. Il primo aspetto da valutare è la durezza: quella più solida sarà ideale per produrre calore, quella morbida per dare vita anche a … Legna Da Ardere è il punto di riferimento per tutti coloro che sono alla ricerca di un fornitore di servizi e prodotti per pallet. È un albero di terza grandezza che può raggiungere i 20 m. di altezza, appartenente alla famiglia delle Rosacee. con il picciolo e apice acuto. Per legname di quercia si intende la legna ricavata da alberi come farnia, leccio, larice, cerro e sughera. La legna si divide in due grosse famiglie: legna dolce e legna forte. Legna in bancali. Comprare legna fresca vuole dire comprare acqua; la legna appena tagliata può contenere fino al 75% di umidità, mentre la legna da ardere è perfetta quando il suo tenore di umidità è contenuto al 15-20%. Appartiene alla famiglia delle Salicacee. Il rendimento della lagne da ardere dipende dalla derivazione del legname (tipo di essenza) e dal suo grado di umidità. Ottimo pellet con alto potere calorico e un bassissimo residuo di ceneri. La Nostra Azienda produce e vende Legna da Ardere NAZIONALE o FRANCESE. LE MISURE DA NOI CONSIGLIATE SONO: Per stufa: 25-33 cm Per camino: 40-50 cm Per forno pizzeria: 40-50 cm (spaco fine). Appartiene alla famiglia delle Fagacee, è abbastanza diffuso in Europa, ha chioma ampia, ovale e folta. Contenitori di vari formati di tetrapack usati per latte, vino e succhi di frutta. Aggiungerei anche, nello spiegare perché la legna umida rende di meno, che 1 kg di acqua contenuta, per evaporare da 100° stato liquido a 100° stato vapore, assorbe circa 535 kcal, oltre quelle necessarie a portarla a 100°, cioè ancora circa 85 kcal, e quelle per il surriscaldamento da 100° a … Questa legna da ardere può essere considerata molto buona se non la migliore proprio per il grado di compattezza che permette una bruciatura lenta con un’elevata resa e una distribuzione del calore uniforme. Pratici sacchi di legnetti per prima accensione, tagliati in pezzi dai nostri macchinari all'avanguardia, oppure legna in bancali come abete, faggio, ulivo e cedro. Con questo termine si usa rappresentare una classe di piante della famiglia delle Pinacee, classe Conifere (gimnosperme) a cui fanno capo circa 90 specie diverse. Attualmente ci sono 4 tipi di legna da ardere: - i registri tradizionali per riscaldamento a legna - I trucioli di legno per riscaldamento a legna = cippato più o meno grande. Trova impiego come ottima legna da ardere e per la produzione di carbonella. Il suo legno è duro ed è un discreto combustibile, essendo un legno resinoso tende a fare fumo e a sporcare la canna fumaria. Legna da Ardere – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensioni Chi ha la fortuna di avere una bella stufa d’arredamento o un camino, deve saper scegliere la giusta legna da ardere. DIMENSIONI: 1,00 X 1,10 X 1,20. La corteccia è di colore bruno lucente. Quella del barbecue è una vera e propria arte.Ognuno ha i suoi trucchi per cuocere al meglio la carne sulle braci. 0331/600434 Inoltre in questo periodo potrete usufruire delle nostre offerte speciali,che vi faranno risparmiare ulteriore denaro. Abbiamo poi affermato che la migliore legna da ardere è quella di Quercia. La legna appena tagliata contiene circa il 50% di umidità, e non brucia bene nel camino o nella stufa: è prima necessario stagionarla (lasciare che si asciughi). Le foglie hanno margine dentato con evidenti nervature, apice e piciolo lungo con delle ghiandole alla base. Saper scegliere il giusto tipo di legna, come tagliarlo e accatastarlo nella maniera corretta possono farti risparmiare parecchio sul costo del riscaldamento. Della famiglia delle Betullacee, ha corteccia biancastra o rossastra, cresce facilmente in tutti i terreni. Si tratta di una pianta molto diffusa, appartenente alla famiglia delle Fagacee, ha un legno compatto ed elastico non molto pesante, viene usato per costruire pali e sostegni di vario tipo. Qui segue un elenco sommario di alcune tipologie di legname. Consegna zona San Donà di Piave e limitrofi. Famiglia delle Olmacee. Legni duri a parità di volume rendono di più. L’intento di questo articolo è presentarvi alcune delle specie arboree presenti sul nostro territorio e che vengono utilizzate anche per la produzione di legna da ardere.. Il patrimonio boschivo Italiano, a differenza di quanto molti possono pensare, gode di ottima salute ed è in costante crescita da oltre 40 anni. E.mail: info@legnaboscoverde.it, Copyright 2020 GREENTEK SRL – Web Design: Tauruslab.net. Il suo legno essendo duro brucia molto lentamente con un ottimo potere calorico e per questo è un ottimo combustibile per il caminetto. Legna Da Ardere Non tutti i tipi di legno sono uguali e quindi vuol dire che ognuno ha delle caratteristiche peculiari per cui vale la pena utilizzarli. Diversi tipi di legno da usare nel forno a legna della pizzeria. FAGGIO, ROBINIA, QUERCIA, CARPINO BIANCO, CERRO E LECCIO. MISURE DA NOI CONSIGLIATE: Termocamino: 40-50 cm Stufa: 25-33 cm, La nostra robinia è direttamente tagliata da noi nei boschi della provicia di Varese e Milano o fatta arrivare dagli appennini toscani. È un ottimo legno da combustibile che brucia anche quando è verde per la presenza di olio al suo interno e che lo porta a fare un fumo fragrante e aromatico all’inizio della combustione. La scelta dell’una o dell’altra dipende in primis dalle vostre necessità. Niente a che vedere con quello di scarso valore e rischio contaminazione dei paesi dell'est europeo. Da apprezzare invece le pigne che sono un ottimo combustibile Tipi di legna da ardere. L'equivalente di un metro cubo di legna da ardere è di circa 0,7 metri cubi, un contatore di stoccaggio alla rinfusa (sm) di circa 0,5 metri cubi. Faggio. In generale i legni duri sono da preferire ai legni teneri per il riscaldamento domestico. tra le tipologie di legname e legna da ardere ci sono quelle che vanno meglio e altre che vanno peggio. Ottima Legna da Ardere ma con necessità di stagionatura più lunga, nei nostri depositi resta almeno un anno (tagliata e spaccata) solo dopo un lungo processo di essiccazione sarà pronta da bruciare. Potatura ed abbattimento piante alto fusto, Pulizie forestali ed opere selvicolturali. Le sue foglie sono di tipo aghiformi, di colore verde chiaro, riunite in fascetti. Il legno è di colore giallo rossastro, la sua fibra è sottile e compatta. La differenza di questi due tipi di legno consiste essenzialmente nel fatto che il legno duro risulta più denso, e quindi produce maggior calore in rapporto al volume. Nei paragrafi successivi saranno menzionati solo alcuni tipi di legna da ardere, ma ne esistono molte altre tipologie che dipendono dalle aree geografiche in cui ci si trova. L’intento di questo articolo è presentarvi alcune delle specie arboree presenti sul nostro territorio e che vengono utilizzate anche per la produzione di legna da ardere.. Il patrimonio boschivo Italiano, a differenza di quanto molti possono pensare, gode di ottima salute ed è in costante crescita da oltre 40 anni. la scelta del combustibile, ovvero la scelta della legna da ardere, è quindi di grande importanza per il successo del nostro barbecue. 21055 Gorla Minore (VA), Tel. A parità di peso il potere … Sono legni duri che si prestano bene per il riscaldamento nel caminetto o nel forno. Le foglie sono persistenti e lisce. La nostra aziende è presente sul mercato da 40 anni. Tipi di legna. consigliata per termocamini e stufe, legna di lunga durata e ottima brace. Ottima per il camino, la brace mantiene il calore a lungo. Ne esistono di due tipi, il pioppo bianco ed il pioppo nero per la caratteristica della loro corteccia. In assoluto la miglior quercia! LEGNA DI QUERCIA PALETTIZZATA. Come Stagionare la Legna da Ardere. La legna appena tagliata contiene circa il 50% di umidità, e non brucia bene nel camino o nella stufa: è prima necessario stagionarla (lasciare che si asciughi). Come legna da ardere è indicata al mantenimento del fuoco visto che brucia lentamente. Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Compattezza diversa, grado di bruciatura e tempistiche differenti e molti altri dettagli sono molto utili quando si tratta di legna da ardere. consigliata per: braceri, forni per pizzerie, barbeque. LEGNA DA ARDERE COLOSIO. Testi tratti da www.fuocoelegna.it (escluso il testo per la Robinia, tratto da “Boschi collinari. Ottimo pellet con alto potere calorico e un bassissimo residuo di ceneri. La differenza di questi due tipi di legno consiste essenzialmente nel fatto che il legno duro risulta più denso, e quindi produce maggior calore in rapporto al volume. Inoltre, l'azienda è la … Ogni essenza ha le sue caratteristiche e qualità. Accelerare il lavoro e facilitare il lavoro aiuta l'attrezzatura per l'approvvigionamento di legna da ardere, così come gli utensili manuali. La legna da ardere deve essere soprattutto ben stagionata. Molto densa elevato peso specifico, offre grandi prestazioni, lunghissima durata e ottima brace. L’acacia è resistente all’umidità e pieghevole, questo la rende adatta alla lavorazione. Adelfio Carbonlegno tratta vari tipi di legna da ardere, in diversi formati. Le braci che alimenteranno la cottura della carne possono essere realizzate in vari modi: con la legna, con il carbone o con la carbonella. Stoccata nei nostri depositi per una stagionatura minima di 6 mesi, legna di ottima qualità, buona brace e lunga resistenza. Consigliato per camini, stufe e forni da pizzeria. il suo legno è compatto e pesante, per questo è adatto come combustibile con un buon potere calorico a bruciatura lenta e va bene per ogni tipo di cottura. Per questa caratteristica va molto bene per cuocere pizze e focacce. Il potere calorifico della legna da ardere è il fattore che ne determina la resa. Legna da ardere, da quali alberi possiamo prenderla? Introvabile in Lombardia! Evitiamo di consumare legna verde o umida.La legna correttamente stagionata è solitamente di colore più opaco e scuro, caratterizzata da spaccature sul ceppo dovute alla stagionatura, sbattendola contro un altro pezzo di legno fa un effetto cassa armonica. L’elevato potere calorifico e il basso contenuto d’acqua allo stato fresco, che gli permettono di bruciare anche “verde”, giustificano inoltre il consistente impiego per scopi energetici, anche a cicli brevi. Per questo motivo, molti host lo fanno da soli. Come ormai avrete capito, non c’è una risposta giusta e una sbagliata alla domanda “quale legna usare?”. Scopri i prodotti. Per la sua resistenza all'usura, è usato per la realizzazione di piccoli attrezzi, stecche da biliardo, parti di strumenti musicali (pianoforti), serramenti, manici di utensili, ruote idrauliche ed ingranaggi, viti di pressione, carri agricoli. I tempi di stagionatura vanno a determinare il grado di umidità contenuto nella legna. Più sarà basso il grado di umidità, più efficiente sarà quella legna a riscaldare un ambiente. FAGGIO: +fiamma -brace Ottimo rapporto qualità prezzo; QUERCIA: +brace -fiamma Fa una bella fiamma all’inizio poi lentamente si abbassa e trasforma in brace. Famiglia delle Olacee, è un albero di terza grandezza che arriva a 15 m. di altezza. Con la stagione invernale ormai alle porte è il momento di pensare a fare scorta di legna da ardere per il prossimo anno. Noi consigliamo d'acquistarla nei mesi che vanno da Gennaio ad Agosto, sfruttando il caldo di questo periodo la vostra Legna potrà seccare e perdere tutta l'umidità superflua (ottimale 15-20%) così da garantirvi un'ottimale combustione. Compriamo direttamente dal bosco e vendiamo al cliente finale, questo ci consente di essere competitivi. La cosa più importante per bruciare un'ottima Legna è la Stagionatura! LEGNA DI QUERCIA PALETTIZZATA. Come scegliere la legna da ardere: tutti i consigli per scegliere al meglio la legna da bruciare sotto il camino per riscaldare in modo efficiente gli ambienti; . La catasta di tronchetti dovrebbe essere un po' più piccola di quella della legna da ardere a parità di calorie ed essenze. È un albero di prima grandezza che raggiunge i 35 metri di altezza, la corteccia è di colore bruno con fenditure verticali, le foglie hanno margine dentato, lunghe circa 15 cm. PESO: 5 QL. Il suo legno è morbido, non molto adatto a mantenere la fiamma nel focolare, ma più adatto durante la fase di accensione del caminetto perché brucia molto in fretta. Il loro nome deriva dal fatto che generalmente vengono effettuati direttamente nel bosco durante il taglio grazie a cippatrici in loco. La migliore legna per camino è quella che ha una maggiore resa termica, ma si parla poi di legna dura e tenera. P.I.03715330126, Via Aldo Moro, 15 Come ormai avrete capito, non c’è una risposta giusta e una sbagliata alla domanda “quale legna usare?”. Costa cara peso all'origine kg 18. legna di: quercia, cerro, carpino. Noce :appartiene alla famiglia delle Juglandacee, molto longevo, il tronco e la chioma possono raggiungere i 30 metri in … Andiamo a scoprire di più. La legna da ardere di ONTANO è speciale per le PIZZERIE, sia per il lato economico, il profumo che per il potere calorifero utilizzabile nell'immediatezza, il forno raggiunge prima la massima temperatura rispetto a le altre essenze più dure. Consigliata per termocamini e stufe. La legna di olivo è ricca di nodi quindi difficile da lavorare ma grazie al suo aroma è particolarmente adatta nei forni a legna per la cottura di pizze, pane e focacce. Questo tipo di legno è particolarmente indicato per: lunga durata, fiamma alta e viva e grande pregio non scoppietta quindi ideale per camini aperti. Il suo legno, molto pregiato, è un ottimo combustibile e quando brucia emana un aroma forte e intenso, si può usare per cuocere il pane e i dolci. Appartiene alla famiglia delle Fabacee e presenta eccezionali caratteristiche meccaniche e fisiche che, legate alla durabilità e alla resistenza, hanno fatto sì che fosse ampiamente utilizzato per paleria. Non molto adatto per il riscaldamento, ha un basso potere calorico con l’inconveniente di fare abbondante fumo. Il suo legno è un ottimo combustibile che va molto bene per cuocere i cibi al forno, meno come riscaldamento. Vasto assortimento di legna da ardere, varie lunghezze e spacchi, ideali per riscaldare la casa. Per la cottura delle carni e per il forno a legna , la migliore legna da ardere è quella aromatica, vale a dire legna di abete, larice, pino e noce. Molto densa elevato peso specifico, offre grandi prestazioni, lunghissima durata e ottima brace. Le foglie sono di tipo aghiforme e in Italia sono diffusi il pino domestico o da pinoli, il pino marittimo, il pino silvestre, il pino nero, ecc. Essendo piante resinose hanno il difetto di fare molto fumo durante le prime fasi dell’accensione. Alberi da frutto. È difficile da trovare, se non come ramaglia di sottobosco o scarto di falegnameria, perché il suo legno viene usato per la costruzione di mobili e suppellettili. DIMENSIONI: 1,00 X 1,10 X 1,20.