59 anni. Èdetta “ambrosiana” dal nome del suo patrono Sant’Ambrogio (340-397). Il 15 settembre 1984 in forza del decreto Quo aptius della Congregazione per i vescovi ha ceduto due parrocchie nel comune di Toano alla diocesi di Reggio Emilia. |, Comunicare eventuali variazioni alla Segreteria Generale della CEI, Comunicare eventuali variazioni agli Uffici e Servizi CEI di competenza, Delegato vescovile rapporti con la soprintendenza, Direttore dell'Ufficio catechistico diocesano, Referente diocesano per l'apostolato biblico, Direttore Ufficio Diocesano Comunicazioni Sociali, Direttore del Centro Missionario Diocesano, Delegato diocesano per l'ecumenismo e il dialogo, Direttore diocesano di pastorale della scuola, Responsabile diocesano di pastorale universitaria, Vice Direttore diocesano pastorale della scuola, Direttore Ufficio diocesano pastorale della salute, Incaricato diocesano per il turismo e tempo libero, Comunicare eventuali variazioni agli uffici e Servizi CEI di competenza, Anno 2018 - Arcidiocesi di Modena - Nonantola, Leggi Tutto Roma 02.07.2005 Ab. Nel 1099 iniziarono i lavori per la costruzione della nuova cattedrale. Parroco di Sant’Agostino in Città e nell’Unità Pastorale n.1/A “Santi Crisanto e Daria” in Reggio Emilia, delle parrocchie cittadine di San Giovanni Ev. La diocesi di Reggio Emilia-Guastalla (in latino: Dioecesis Regiensis in Aemilia-Guastallensis) è una sede della Chiesa cattolica in Italia suffraganea dell'arcidiocesi di Modena-Nonantola appartenente alla regione ecclesiastica Emilia-Romagna.Nel 2017 contava 505.000 battezzati su 566.126 abitanti. E’ mancato presso i Padri Giuseppini di Asti nella sera di oggi, venerdì 16 ottobre don Gilio Masseroni, parroco emerito di Trecate. CASTANO’ COSIMO Nato il 23/10/1968 – Ord. Arcidiocesi di Modena–Nonantola Curia Arcivescovile Via S. Eufemia, 13 41121 Modena Tel centralino 059/2133811 fax 059/2133803 segreteria@modena.chiesacattolica.it A AGOSTINELLI VIRGILIO (Ass. Nel 1783 anche i Cistercensi lasciarono l'abbazia. La sezione riporta tutte informazioni sul territorio diocesano, gli incarichi, le statistiche, i contributi 8 per mille, le notizie dal territorio Tra gli abati commendatari ci furono anche Giuliano della Rovere, eletto poi papa Giulio II, e san Carlo Borromeo. Dal 16 al 22 febbraio, la pastorale giovanile di Modena organizza una esperienza residenziale presso la Città dei Ragazzi rivolta ai giovani over 18. Abate di Nonantola. Nel 1276 vi furono gravi controversie nell'elezione del vescovo: il capitolo si divise in due fazioni ed elesse due vescovi, dei quali uno morì e l'altro rinunziò. È retta dal vescovo Massimo Camisasca, F.S.C.B. Intanto la città di Modena fu colpita da scomunica e interdetto, fino al 1280, quando il Papa elesse un nuovo vescovo. Su istanza dello stesso cardinale fu celebrato il primo sinodo diocesano nella cattedrale di Nonantola il 4 dicembre 1565. Con l'arrivo a Nonantola delle spoglie di papa San Silvestro e di papa Adriano III, l'abbazia aumenta di importanza sotto il profilo religioso richiamando numerosi pellegrini, tanto che intorno al IX secolo l'abbazia può contare 1000 monaci. Fu in seguito protagonista al concilio di Trento e fondatore del seminario diocesano. Patrono Santo Stefano Ed è di nuovo estate, anche se per il calendario manca ancora qualche giorno, per gli oratori della Diocesi di Pavia ci siamo: lunedì 10 giugno è partita ufficialmente l’avventura del Grest estivo con animatori, educatori, ragazzi e bambini già impegnati ed entusiasti per le settimane di … È retta dall'arcivescovo-abate Erio Castellucci. Passata la bufera francese, il duca di Modena Francesco IV chiese ed ottenne il ripristino dell'abbazia territoriale, decisione che Pio VII prese il 15 dicembre 1820; l'abbazia nullius, ridotta territorialmente alle sole sue precedenti parrocchie comprese nel territorio del ducato, fu affidata in commenda[3] ai vescovi pro tempore di Modena. Nel 1567 il cardinale Borromeo fondò il seminario abbaziale dotandolo personalmente di 6.000 scudi e scrivendone le regole; istituì inoltre per primo l'obbligo della visita pastorale del territorio dipendente dall'abbazia. Diocesi di Salerno. La prima menzione storica della diocesi modenese risale alla metà del IV secolo ed è legata alla figura di san Geminiano, che partecipò al sinodo di Milano del 390 presieduto da sant'Ambrogio. Una rassegna di tutti gli eventi in Italia tra cui: concerti, sagre, fiere, mostre, eventi culturali, manifestazioni folkloristiche ed eventi sportivi. Indirizzo: Centro Pastorale Salute - Diocesi di Modena e Nonantola, Via S. Eufemia - 41100 Modena MO (ufficio pastorale) Telefono: 059 2133811 (uff.) «La Chiesa di Roma che presiede alla comunione delle Chiese» Lettera di San Ignazio di Antiochia ai Romani La Diocesi è guidata dal Papa che è tale proprio in quanto vescovo di Roma, nel suo governo è assistito da un Vicario generale. Copyright © 2017 Chiesa Cattolica. L’idea di questo elenco dei sacerdoti che fecero parte della diocesi di Trento nacque durante la trascrizione della raccolta del P. Silverio Pomarolli OFM, intitolata Cronistoria ecclesiastica, contenente i nomi dei parroci e dei curati delle stazioni di cura d’anime della diocesi di Trento, in tre grossi manoscritti, più un altro contenente 3 agosto. Anche la diocesi di Reggio Emilia piange i suoi sacerdoti - tre - che non ce l'hanno fatta nella lotta al Covid-19. MODENA. L'abbazia di Nonantola fu fondata dal longobardo Anselmo, cognato del re Astolfo, nell'VIII secolo. La sezione riporta tutte informazioni sul territorio diocesano, gli incarichi, le statistiche, i contributi 8 per mille, le notizie dal territorio della diocesi di Modena - Nonantola Sede arcivescovile è la città di Modena, dove si trova la cattedrale di Santa Maria Assunta. Diocesi di Biella Via Vescovado 10 – 13900 Biella (BI) tel. D’ora in poi svolgerà le funzioni di parroco dell’Unità pastorale Santa Teresa di Calcutta, che comprende le parrocchie di San […] Diocesi Novara , Franco Giulio Brambilla , Lutti , Sacerdoti , Vicariato Ovest Ticino Amewouho don Joseph Koffi K. Ordinato il 16/12/1995 * Parroco “San Domenico” – Doria. Le principali condizioni pattuite erano che ai monaci, con una dotazione loro assegnata, spettava il compito di eleggere il proprio abate conventuale e di gestire la chiesa e il monastero, mentre il palazzo abbaziale, il patrimonio dell'abbazia e la giurisdizione spirituale rimanevano di pertinenza dell'abate commendatario. Nel 1106 le principali strutture erano pronte e la chiesa fu inaugurata alla presenza di papa Pasquale II e della contessa Matilde di Canossa; in questa occasione furono solennemente traslate le reliquie di San Geminiano. Tuttavia, è incerto se il provvedimento ebbe mai applicazione; in ogni caso, ebbe breve durata, giacché nel 1156 Modena aveva già un proprio vescovo. Esso comprendeva più di 300 chiese sparse, oltre che nel territorio proprio di Nonantola, in molte diocesi italiane (tra cui Parma, Piacenza, Cremona, Pavia, Mantova, Verona, Vicenza, Treviso, Bologna, Pistoia, Firenze, Perugia, Assisi) compresa una chiesa a Costantinopoli, senza contare terreni e castella nel ravennate, nel milanese, in Piemonte e presso il lago di Garda, su cui l'abate esercitava la giurisdizione temporale, nonché diritti vari, come mulini e diritti di pesca e di navigazione presso il Panaro. Il rito romano fu adottato a Modena nella prima metà del XV secolo, durante l'episcopato di Carlo Boiardo, per imposizione di papa Eugenio IV. Aveva 98 anni. ... Diocesi di Teggiano Pol.---QUARANTA Don Antonio. Istituto in base al quale a uno stesso vescovo erano assegnate le rendite provenienti da più diocesi. Menzionato da Gams, con l'indicazione cronologica, Metropolitana di Santa Maria Assunta in Cielo e San Geminiano, Parrocchie dell'arcidiocesi di Modena-Nonantola, Suore adoratrici del Santissimo Sacramento, Suore domenicane di Santa Caterina da Siena, Suore clarisse francescane missionarie del Santissimo Sacramento, Suore Francescane dell'Immacolata Concezione, Suore missionarie francescane del Verbo Incarnato, Suore orsoline missionarie del Sacro Cuore di Gesù, Piccole figlie dei Sacri Cuori di Gesù e Maria, Povere figlie delle Sacre Stimmate di San Francesco d'Assisi, Suore della carità di Santa Giovanna Antida Thouret, Suore missionarie pie madri della Nigrizia, Le diocesi d'Italia dalle origini al principio del secolo VII (an. Tutti i diritti riservati. Nel dicembre 1976 la provincia ecclesiastica modenese si allargò con le diocesi di Fidenza, di Piacenza e di Parma. Elenco delle Parrocchie di Modena su Corriere.it. Ricostruttori nella preghiera) Agordo (BL) 27.07.1972 | ord. Dalla Vita di Geminiano si ricavano inoltre i nomi del predecessore e del successore sulla cattedra modenese, ossia Antonino e Teodoro (Teodolo). +39 015 22721 fax +39 0992195 . Parroci e sacerdoti collaboratori in Diocesi di Venezia: nuove nomine e il quadro complessivo ... Seconda tornata di nomine e designazioni, dopo quella resa nota ieri sera, in diocesi di Venezia. Cerchi Sacerdoti a Milano? Nel 1926 Massa Carrara tornò all'arcidiocesi di Pisa. Il 22 agosto 1855 la diocesi, che precedentemente era stata suffraganea di Ravenna (V-XVI secolo) e poi di Bologna, fu elevata ad arcidiocesi metropolitana con la bolla Vel ab antiquis di papa Pio IX. Nel 1148 per punizione Modena fu privata della sede episcopale da papa Eugenio III e il territorio della diocesi fu spartito tra le diocesi confinanti. Nuove nomine per le parrocchie dell’Arcidiocesi di Modena-Nonantola con decorrenza da oggi, domenica 2 agosto 2020, secondo quanto indicato nei decreti dell’arcivescovo Erio Castellucci. Parrocchie a servizio del popolo di Dio nel territorio – Chiesa di Modena-Nonantola. A partire dal 1449 ebbe fine la serie degli abati monaci e l'abbazia fu affidata ad abati commendatari, per lo più cardinali. I lavori e le decorazioni interne del duomo terminarono nel 1184, anno in cui la chiesa fu consacrata da papa Lucio III. Schede in ParrocchieMap: 243 Parrocchie - 126 Altre Chiese e Strutture Parrocchiali - 243 Parrocchie con Orari Messa Originariamente suffraganea dell'arcidiocesi di Milano, nel V secolo entrò a far parte della provincia ecclesiastica dell'arcidiocesi di Ravenna. I presbiteri incardinati in diocesi di Novara sono 283. Pubblichiamo il ringraziamento dell’Arcivescovo mons. Ecco dunque la mappa aggiornata del clero reggiano. 'UniAMo' è un progetto di pastorale universitaria, rivolto a giovani studenti universitari. L'arcidiocesi di Modena-Nonantola (in latino: Archidioecesis Mutinensis-Nonantulana) è una sede metropolitana della Chiesa cattolica in Italia appartenente alla regione ecclesiastica Emilia-Romagna. Scopri tutte le persone, gli organismi, gli enti, gli uffici e le parrocchie che compongono la Diocesi di Mantova PARTECIPA Cerca gli orari delle messe, sfoglia il calendario delle iniziative e scarica i documenti utili a prendere parte alla vita della diocesi di Mantova Nel concordato italiano tra il governo francese e papa Pio VII del 1803 l'abbazia territoriale fu soppressa ed il suo territorio unito a quello di Modena. Casa di riposo San’Antonio, Via Lungomare della palme, 28 89048 – Siderno (RC) ZURZOLO GIUSEPPE MARIA Nato il 29/07/1965 – Ord. 43 anni. Qui trovi gli indirizzi ed i numeri di telefono. Nosiglia a sacerdoti e religiosi per la disponibilità ai vari incarichi, insieme all’augurio ai nuovi vicari parrocchiali. L'arcidiocesi comprende parte della provincia di Modena. Il vescovo Giovanni Gerolamo Morone, a distanza di anni, non più vescovo modenese, diplomatico papale di punta e cardinale, nel 1557 fu arrestato e imprigionato a Castel Sant'Angelo a Roma con l'accusa di essere stato troppo debole nei confronti degli eretici e di essere favorevole all'eresia protestante. Tra le figure di maggior spicco del clero e della diocesi modenese emerge il sacerdote e cultore di cose ecclesiastiche Ludovico Antonio Muratori autore della monumentale collezione delle Rerum Italicarum Scriptores e a cui papa Pio XII dedicò un mirabile ricordo nel secondo centenario della morte.[2]. Indirizzi, recapiti e mappa di tutte le chiese e parrocchie nella zona di Modena Francesco Maria d'Este, vescovo di Reggio Emilia e abate commendatario, istituì allora nella cattedrale un capitolo di canonici in sostituzione di quello monastico. Molfetta - Ruvo - Giovinazzo - Terlizzi Elenco Sacerdoti Elenco Diaconi Elenco collaboratori Scuole cattoliche Media Cattolici Seminario Interdiocesano Cercaci velocemente Notizie via RSS Come usare il sito Cookie Collabora con noi ... Utilizzando i servizi di Diocesi di Tortona accetti di utilizzare i nostri cookie. Menzionato da Gams e Ricci, ma escluso da Lanzoni. La diocesi si estende su un territorio di 4.234 kmq e comprende le province di Milano, Varese e Lecco, Monza-Brianza, parte di quella di Como e alcuni comuni delle province di Bergamo e Pavia. Le attività previste sono il pranzo coi seminaristi, partita di calcio,…, Il vescovo Erio Castellucci ha presieduto la celebrazione in Duomo: “Come cristiani dobbiamo iniettare la speranza, soprattutto in chi è ferito”. », Ufficio nazionale per la pastorale delle vocazioni, Ufficio nazionale per l'educazione, la scuola e l'università, Modena, la Messa di Natale degli universitari, Servizio Nazionale per la pastorale giovanile, Organismi - Istituzioni - Incarichi nazionali. Indirizzo: Via Centro Servizi – 87011 Doria (CS) ... Resta sempre aggiornato anche attraverso i Social della Diocesi di Cassano allo Ionio. Vi sono due seminari per la formazione dei sacerdoti: Venegono Inferiore (Va) e Seveso (Mi). SACERDOTI INCARDINATI RESIDENTI IN DIOCESI . Dal 7 dicembre 2020 è unita in persona episcopi alla diocesi di Carpi. Questo fondo comprende circa 300 fascicoli numerati progressivamente, relativi a benefici della diocesi. Solo dopo la morte di papa Paolo IV nel 1559 fu liberato, riabilitato e successivamente resse una seconda volta la sede modenese. Istituto Figlie di Betlem Ente Concordatario | P.I.M.E. Concernono, in particolare, nuovi parroci e nuovi sacerdoti “collaboratori” per le Collaborazioni pastorali. il 30/07/1998 E-mail: doncosmo@virgilio.it La Diocesi di Carpi soffre gravemente della crisi di vocazioni sacerdotali che affligge un po' tutta la Chiesa italiana e guarda con preoccupazione il suo futuro. Tuttavia Francesco Maria d'Este continuò a governare la sede nonantolana come amministratore apostolico. Don Stefano Violi ha condiviso il formato elettronico di un percorso natalizio pensato per i giovani della diocesi di Modena-Nonantola. Il 23 settembre 1902 l'abbazia nullius di Nonantola divenne suffraganea dell'arcidiocesi di Modena[4], a cui fu unita il 1º maggio 1906 con il decreto Ex decreto della Sacra Congregazione Concistoriale. Nel dicembre 1976 la provincia ecclesiastica modenese si allargò con le diocesi di Fidenza, di Piacenza e di Parma. Muovi il mouse sulla mappae clicca per selezionare il comune Comuni Acireale Aci Bonaccorsi Aci Castello Aci Catena Aci Sant’Antonio Calatabiano Castiglione di Sicilia Fiumefreddo di Sicilia Giarre Linguaglossa Mascali Milo Piedimonte Etneo Randazzo Riposto Sant’Alfio Santa Venerina Valverde Sacerdoti. Cerca tutti i sacerdoti che operano nella Diocesi di Brescia Cerca. Un Geminiano, presente al sinodo milanese del. donantonioquaranta@gmail.com. Questa pagina è stata modificata per l'ultima volta il 1 feb 2021 alle 23:29. La diocesi di Modena-Nonantola cambia volto e si riorganizza riducendo sensibilmente il numero delle parrocchie e, in qualche modo, cambiando l’idea stessa di … Elenco Sacerdoti Diocesi Verona. Con l'invasione francese del 1797 iniziò la crisi dell'abbazia e della diocesi, che fu spogliata di tutti i suoi beni. Il 30 settembre 1986, per effetto del decreto Instantibus votis della Congregazione per i vescovi, fu stabilita la plena unione delle due sedi e la nuova circoscrizione ecclesiastica ha assunto il nome attuale. Il suo obiettivo è aiutare nella crescita della persona, attraverso momenti di preghiera/lectio, accompagnamento personale, condivisione di gruppo, momenti…, Percorso vocazionale che permette agli adolescenti di prendere contatto e conoscere la realtà del seminario un giorno alla settimana. Ciascuno potrà vivere l’ordinarietà della scuola…, Sito ufficiale della Conferenza Episcopale Italiana, Fonte: Annuario Pontificio, edizione 2020 - dati superficie, sacerdoti secolari e regolari, diaconi permanenti. A Nonantola si trova l'abbazia, con la concattedrale dedicata a papa Silvestro I. Il territorio è suddiviso in 243 parrocchie, ma è in atto un processo di riduzioni e accorpamenti[1]. il 30/09/2006 Via Duca della Vittoria, 40 89044 Locri (RC) E-mail: dongiuseppemaria@gmail.com SACERDOTI FUORI DIOCESI. In origine la provincia ecclesiastica coincideva con i territorio del ducato di Modena e comprendeva le diocesi di Reggio Emilia, Guastalla, Carpi e Massa Carrara. 1. Nel gennaio del 1514 i Benedettini lasciarono il monastero, che venne affidato ai Cistercensi. », Vai al sito | Pontificio Istituto Missioni Estere | P.I.M.E. Tra loro c'era anche un maestro di scuola, don Efrem Giovanelli. Durante il XVI secolo Modena fu uno dei centri del protestantesimo italiano, che trovò un gruppo di cultori appassionati con a capo il letterato Lodovico Castelvetro. Don Daniele Casini non è più arciprete del duomo. QUARANTA Don Francesco. In origine la provincia ecclesiastica coincideva con i territorio del ducato di Modena e comprendeva le diocesi di Reggio Emilia, Guastalla, Carpi e Massa Carrara. L'arcidiocesi nel 2016 su una popolazione di 566.000 persone contava 478.350 battezzati, corrispondenti all'84,5% del totale. Nel 1926 Massa Carrara tornò all'arcidiocesi di Pisa. Nel 2016 contava 478.350 battezzati su 566.000 abitanti. Beato Gregorio. Meno di cinquanta sacerdoti per trentotto parrocchie con più di 125mila abitanti suddivisi fra otto Comuni a cavallo di due province, quella di Modena e quella di Reggio Emilia. Sono 23 i preti e i religiosi non incardinati che prestano servizio pastorale al servizio della Chiesa novarese, per un totale di 306 sacerdoti. Per le cure dello stesso vescovo fu ingrandito il seminario fino a contenere quasi 80 seminaristi. Autori recenti, tra cui Lanzoni e Ricci, negano l'autenticità di questi primi due vescovi della sede modenese. Parrocchie Messe in Diocesi Sacerdoti Diaconi Religiosi in Diocesi Istituti Secolari Ministeri Laicali Confraternite Rettorie Santuari Nomine e Decreti Ordo Virginum Cappellanie. REGGIO EMILIA – La diocesi di Reggio Emilia e Guastalla ha reso noti nuovi incarichi e trasferimenti di sacerdoti. Cari presbiteri, diaconi, religiosi e fedeli della Diocesi di Torino, come ogni anno siamo giunti all’appuntamento stabilito delle nuove nomine dei presbiteri in diocesi. 604), Museo diocesano d'arte sacra e benedettino, Diocesi italiane suddivise per province ecclesiastiche, https://it.wikipedia.org/w/index.php?title=Arcidiocesi_di_Modena-Nonantola&oldid=118382359, Template Webarchive - collegamenti all'Internet Archive, Voci non biografiche con codici di controllo di autorità, licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo, Via Sant'Eufemia 13, 41121 Modena, Italia, Congregazione Mariana delle Case della Carità, Suore Ancelle Missionarie Santissimo Sacramento, Figlie della Provvidenza per le Sordomute, Suore della Piccola Famiglia dell'Annunziata, Uberto (Guiberto, Viberto) † (prima di febbraio, Eriberto (Umberto, Erberto, Ariberto) † (circa, Giuseppe Maria Guidelli dei conti Guidi † (6 maggio. | Parrocchia di Santa Maria Goretti | Italiainvest S.r.l. I cookie ci permettono di offrirti tutti i nostri servizi. Dal sinodo celebrato dall'abate commendatario Jacopo De Angelis nel 1688 si evince che il territorio dipendente dall'abbazia era molto vasto.

Se Un Uomo Ti Guarda Con Insistenza, Canzone D'amore Mi Manchi, 9 Rose Rosse Significato, Price Per Container, Dolomiti Sul Mare Video, Canzone D'amore Mi Manchi, L'impianto Con Due Diffusori,