L'alba del mondo è un libro di Rhidian Brook pubblicato da Sperling & Kupfer nella collana Pandora: acquista su IBS a 14.32€! In un crescendo di tensione, l'inimicizia e il dolore incominciano a lasciare posto alla passione e al tradimento. La conseguenza: recensione del film. Dunque "Ciò ha determinato la necessità di ulteriori rinvii delle udienze, con la conseguenza di una diminuzione dei processo e un aumento dei tempi di … All'epoca, alle truppe vincitrici che dovevano stabilirsi nella città, venivano date le case più belle dei tedeschi, i quali venivano cacciati con tutta la famiglia dalla sera alla mattina. disp. Guardando questo film ho scoperto un mondo molto diverso, fatto di dolore e di lutto, di anime sole che cercano sostegno a vicenda nel rimpianto e nella sofferenza, ma anche nell'egoismo. Con curiosità e impegno inesauribili, ci dedichiamo da anni all'esplorazione del mondo del cinema e delle serie TV: spazio all'informazione, alle recensioni, all'approfondimento e all'analisi, ma anche e soprattutto al divertimento e alla passione. incerta. E la pellicola cerca di prendere in esame il punto di vista non tanto del nazista sconfitto, quanto di chi ha dovuto pagare davvero il prezzo più caro, ovvero la povera gente. Tratto dal romanzo The Aftermath di Rhidian Brook, co-sceneggiatrice del film, La conseguenza si ambienta nell'Amburgo di fine 1945. Un finale fin troppo aperto che lascerebbe la serie tecnicamente senza una conclusione qualora L’Estate in cui Imparammo a Volare 2 non fosse rinnovata da Netflix. Gente che se avesse potuto, sarebbe stata la prima ad allontanare Hitler dalla Germania, un simbolo che non rende giustizia al popolo tedesco ma che, se ci facciamo caso, ancora oggi aleggia come un'ombra di vergogna impossibile da allontanare. Una città distrutta dove macerie, povertà e dolore sono dilaganti. La storia d'amore è un po' banale e spesso le tempistiche sono talmente veloci da lasciare confusi. Descrizione del film: La Conseguenza, il film diretto da James Kent, è ambientato nella Germania del dopoguerra nel 1946. Ma sappiamo bene che fare di tutta l'erba un fascio e generalizzare sull'essere umano è cosa molto stupida. € 4,90. [3], Il film è stato presentato in anteprima il 26 febbraio 2019 al Glasgow Film Festival e poi distribuito nel Regno Unito e in Irlanda dal 1º marzo 2019. Ed è esattamente quello che succede all'architetto Stefan Lubert (Alexander Skarsgård) rimasto vedovo assieme alla figlia adolescente Freda. In questa calda giornata estiva, cos’è meglio di un bel libro per rilassarsi sdraiati al mare e scoprire mondi lontani? La seconda guerra mondiale si è appena conclusa, ma le sue ferite sono ancora aperte. , [5], Keira Knightley, Alexander Skarsgard in Talks to Star in 'Aftermath' for Fox Searchlight, Scott-Free, Keira Knightley looks truly radiant in vintage coat and beret as she films WWII drama The Aftermath in a snowy Prague, La Conseguenza - Trailer Ufficiale - Fox Searchlight 2019, https://it.wikipedia.org/w/index.php?title=La_conseguenza&oldid=116764296, Voci non biografiche con codici di controllo di autorità, licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo. Usare il termine banale potrebbe non essere in questo caso giusto, ma gli eventi si muovono in maniera talmente tanto veloce e stereotipata da farli sembrare piatti, non tanto incisivi quanto, invece, avrebbero dovuto esserlo per un racconto di amore e di guerra. La Conseguenza Recensione Film Carlotta Borzetti 25 Mar 2019 .Drammatico , Cinema Lascia un commento 724 Visualizzazioni E’ uscito al cinema il 21 Marzo il film La Conseguenza, diretto da James Kent e con protagonisti principali Keira Knightley e Alexander Skarsgård . ... così come lo sorprende il finale della storia. Inoltre si tratta di un finale diverso da quello del libro, che termina invece col funerale di Kate: il secondo romanzo della saga, infatti, è dedicato a Tully e alla sua difficoltà di rifarsi una vita senza la sua amica di sempre. La conseguenza: trama e trailer Siamo nell’inverno pungente del 1946, nella Germania del dopoguerra . La Conseguenza recensione del melò postbellico con Keira Knightley Jason Clarke e Alexander Skarsgård diretta da James Kent e ambientata ad Amburgo nel 1945 Della fine della seconda guerra mondiale conosciamo sempre e solo la stessa versione: quella della sofferenza e della giustizia, quello dei processi ai nazisti, della speranza di chi è stato salvato e della volontà di ricostruire per chi è morto in battaglia o sui campi. La conseguenza. Il film è ambientato nella Germania del dopoguerra nel 1946. Questa pagina è stata modificata per l'ultima volta il 19 nov 2020 alle 11:02. Non si riesce mai a tastare davvero la fatale conseguenza che, invece, unisce i due protagonisti. Con Alexander Skarsgård, Keira Knightley, Jason Clarke, Flora Thiemann, Jannik Schümann. ", La conseguenza: i segreti del film svelati dalla costumista Bojana Nikitović. L'alba del mondo di Brook, Rhidian, Bagnoli, K.: spedizione gratuita per i clienti Prime e per ordini a partire da 29€ spediti da Amazon. Abbiamo l’eleganza del film in costume, la storia di un amore tormentato, svolte prevedibili nella trama.Fortunatamente non si scade in una realizzazione eccessivamente patinata e in una sceneggiatura dal carattere melenso. Leggi anche: Dunkirk: il capolavoro di Nolan ci racconta la guerra attraverso la speranza. Rachael e Lewis Morgan si sono appena trasferiti in Germania dopo la sconfitta tedesca. Interessante e sensuale la complicità tra Keira Knightley e Alexander Skarsgård, nel loro modo silenzioso di desiderarsi fino a cedere del tutto alla passione. La Conseguenza (The Aftermath) - Un film di James Kent. La recensione di La Conseguenza, il nuovo film di James Kent con Keira Knightley, Jason Clarke e Alexander Skasgard. Scopri La conseguenza. Pur contro il parere di Rachel, che diffida di Herr Lubert come di tutti i tedeschi, Lewis non riesce a cacciare l'uomo dalla casa che lui stesso ha costruito, e contro il parere dei suoi stessi colleghi, decide di far restare Lubert e sua figlia nella casa, a patto di vivere in ambienti separati. Sconosciuti, emarginati, reietti lì dove sono nati, cresciuti, hanno formato una famiglia. View all results No results Featured; Bar; Ristorazione; Artigianato; Shopping; Eventi; Home; Esplora; Lista Attività; Cosa vedere; Cose da fare Nell'agosto del 2016 la Fox Searchlight Pictures acquista i diritti cinematografici del romanzo annunciando il film con protagonisti Keira Knightley e Alexander Skarsgård, diretto da James Kent e prodotto da Ridley Scott. Morte sembra essere la parola chiave di questo film che parla di questo, ma anche di speranza e di amore. Delizioso il cambiamento di Rachel che avviene attraverso i suoi stessi abiti: dalla rigidità di un completo a collo alto che segna la sua chiusura a riccio nei confronti di quella terra straniera, alla sensualità di abiti più morbidi e che giocano con le sue forme, nell'aprirsi in modo più sentito all'uomo che, fino a poco prima, considerava estraneo e nemico. La conseguenza (DVD) è un DVD di James Kent - con Alexander Skarsgård , Keira Knightley.Lo trovi nel reparto Drammatico di IBS: risparmia online con le offerte IBS! Sentimentale, USA, Gran Bretagna, 2019. Acquista online il libro LA CONSEGUENZA di Rhidian Brook in offerta a prezzi imbattibili su Mondadori Store. "La conseguenza" è solo il più recente esempio di questo filone inesauribile. L'ombra di una perdita che ancora l'assilla e la devasta, sminuendo la sua stessa essenza di donna. Eppure le macerie, le rivolte e la fame del popolo tedesco, adesso schiacciato dalle truppe vincitrici, rende l'anima dell'uomo pesante, anche quando finalmente la moglie Rachel (Keira Knightley) arriva da Londra per stabilirsi ad Amburgo con il marito. , Melodramma ambientato in tempo di guerra, La conseguenza racconta la storia di Rachel e Lewis Morgan, una coppia inglese che, nel 1945, si trasferisce ad Amburgo dopo la sconfitta dei tedeschi. , [4], Negli Stati Uniti il film è stato vietato ai minori di 17 anni per la presenza di "contenuti sessuali, nudità, violenza e immagini disturbanti". La scelta ha spiazzato i lettori, dal momento che il libro è il terzo di una serie (al momento) di quattro volumi. The Aftermath: il trailer del film con Keira Knightley e Alexander Skarsgard, Lei mi parla ancora, la recensione: Fenomenologia del “per sempre”, Life in a Day 2020, la recensione: eventi memorabili in un film che dimenticheremo, Little Big Women, la recensione: la forza delle donne nel film taiwanese campione d'incassi, Bliss, la recensione: Salma Hayek e Owen Wilson come in Matrix su Amazon Prime Video. Film in uscita al cinema questa settimana: da Scappo a casa a Il Professore e il Pazzo! LA CONSEGUENZA. Ad emergere più di tutti è Jason Clarke, con un'interpretazione sentita e commovente che fino all'ultima scena porta lo spettatore del tutto a empatizzare con lui; a vivere nel suo dolore più nascosto, più intimo che scoppierà in un devastante urgano di emozioni all'apice della pellicola. Come vi accorgerete ha vinto la seconda, ma per il "semplice" motivo che questo film è un tutt'uno con il contesto storico in cui si ambienta. L’ultimo Paradiso, la recensione: Cuori ribelli? Consigli per la visione +13. Anno: 2019 Amburgo, 1945. La conseguenza (The Aftermath) è un film del 2019 diretto da James Kent con protagonisti Keira Knightley, Alexander Skarsgård e Jason Clarke. Rachael Morgan ritrova e si ricongiunge al marito Lewis tra le rovine di Amburgo. Sullo sfondo di questa Germania si muovono questi tre personaggi, Lewis, Rachel e Stefan, apparentemente diversi e lontani. [1], Le riprese del film sono iniziate nel gennaio 2017 a Praga. Tre persone diversamente disperata e distrutte eppure ugualmente sole, fragili e con un lutto immenso nel cuore che, ancora, non riescono ad affrontare. Nell'inverno pungente del 1946, nella Germania del dopoguerra, Rachael Morgan giunge tra le rovine di Amburgo per ricongiungersi con suo marito Lewis, un colonnello britannico incaricato di ricostruire la città distrutta. Tedeschi che come tanti inglesi, italiani o francesi, la guerra non l'avrebbero mai dovuta, ma ci si sono trovati nel mezzo a causa del solito, vero, male comune: l'abuso di potere e la stupidità dell'essere umano che ha la pretesa di eleggersi a "Messia" del proprio credo. A chiederselo è il colonnello inglese Lewis Morgan (Jason Clarke), che dopo aver visto tanta distruzione e ferocia, l'unico motivo di vera gioia è vedere finalmente la parola "fine" a tutto quello. Carta PAYBACK di Mondadori Su Mondadori Store , con la tua carta PAYBACK ti … Si perché La Conseguenza di James Kent non è una storia d'amore e di passione come si potrebbe immaginare. Come si è giunti allo sterminio ... La soluzione finale. Acquista il libro su Amazon IBS La Feltrinelli Narrativa La conseguenza Rhidian Brook L'alba del mondo «Ciò che apprendiamo dal dolore ci aiuta a crescere.» Amburgo, 1946. Ma come ha spiegato lo scrittore di Martina Franca in occasione del press tour per il film, non avrebbe potuto essere diversamente. Ero un po' indecisa su come iniziare a scrivere questa recensione de La Conseguenza, se partire immediatamente dal film o fare una piccola premessa storica. © 2021 NetAddiction Srl P.iva: 01206540559 – Sede Legale: Via A.M. Angelini, 12 - 05100 Terni Capitale sociale: Euro 119.000 – Iscrizione al Registro delle Imprese di Terni n.01206540559. Pur trovando entrambi molto presi e centrati per la parte, addirittura Skarsgårg ha fatto un grande lavoro sul corpo perdendo chili e mostrando ancora di più la sofferenza di un uomo che negli ultimi anni ha vissuto come un fantasma tra le mura della sua stessa casa, la storia di passione tra Rachel e Stefan è molto meno avvincente rispetto allo scenario della guerra portato avanti da Lewis. Un film che sa comunque farsi amare, apprezzare e che sa decisamente emozionare grazie alla veridicità dello sfondo su cui si muove e all'intenso personaggio di Jason Clarke. Da Call of Duty: WWII a Dunkirk: la riscoperta del film sulla seconda guerra mondiale, Keira Knightley: "Preferisco i film in costume perché i personaggi femminili non subiscono violenza, Dunkirk: il capolavoro di Nolan ci racconta la guerra attraverso la speranza, Keira Knightley: "Ecco perché non girerò più scene di nudo! A chiederselo è il colonnello inglese Lewis Morgan (Jason Clarke), che dopo aver visto tanta distruzione e ferocia, l'unico motivo di vera gioia è vedere finalmente la parola "fine" a tutto quello. Complice il pianoforte della moglie defunta di Lubert che verrà suonato dalla stessa Rachel in memoria di un passato doloroso lasciato a Londra. Rachael Morgan (Keira Knightley) arriva tra le rovine di Amburgo nel corso di un rigido inverno, per ricongiungersi con suo marito Lewis (Jason Clarke), un colonnello britannico incaricato di ricostruire la città distrutta. LA CONSEGUENZA - Drammatico, Film, Primo Piano, Sala - Spietati - Recensioni e Novità sui Film - Recensioni film, serie tv, festival, video e libri. La recensione de La conseguenza, adattamento del romanzo The Aftermath scritto da Rhidian Brook, con Keira Knightley, Alexander Skarsgård e Jason Clarke. La conseguenza è un melò dall’impostazione classica che si rende appetibile tramite tutti gli elementi del genere in questione. Il cinema da leggere firmato dalla redazione di Movieplayer.it, il regalo last minute perfetto! Ed è proprio per questo che abbiamo deciso di proporti la recensione di La conseguenza dell’amore, un romanzo che racconta le vicende del giovane Naser giunto dall’Eritrea con il fratello in Arabia Saudita, a Jeddah, a causa della guerra. Ambientazioni, costumi e scenografia sono da lasciare senza fiato. La Conseguenza rappresenta al meglio le conseguenze della guerra e di come le persone, alla fine tutte uguali, si ritrovano sotto lo stesso tetto di sofferenza. La battaglia finale libro Scarrow Simon edizioni Newton Compton Editori collana Gli insuperabili Gold , 2017 . La sofferenza di entrambi viene rappresentata attraverso gli sguardi e i silenzi, ma anche attraverso la musica. La storia d'amore è quasi un contorno - contorno che avrebbe avuto bisogno di un maggior approfondimento - ad un contesto storico inquadrato da un'ottica totalmente differente: quella dell'estraneo a casa propria. Troppe vittime sparse in tutto il mondo, in particolar modo in Europa che è stata il fulcro del massacro della terribile guerra. Voto dei film con critica e cast completo produzione durata trame anteprime. "La conseguenza" è l'adattamento del romanzo scritto da Rhidian Brook. In realtà, il finale è molto meno prevedibile di quanto si potrebbe pensare a metà della storia. La pellicola è l'adattamento cinematografico del romanzo del 2013 The Aftermath scritto da Rhidian Brook, co-sceneggiatore nel film. Una delle migliori interpretazioni di Jason Clarke, toccante ed emozionante. Ma mentre si dirigono verso la loro nuova casa, Rachael rimane sbalordita di fronte alla decisione inaspettata di Lewis: i due condivideranno la grande casa con i suoi precedenti proprietari, un vedovo tedesco e sua figlia, in difficoltà. Allontanamento che al tempo stesso segna una rinascita per Rachel nell'inedita passione che trova con Stefan, consolandosi a vicenda nell'intimità. Un amore che, in realtà, è l'illusione di un fugace attimo di felicità; il primo passo verso l'elaborazione di un lutto profondo. Estranei nella loro terra. Tre personaggi che ritrovano la forza di rialzarsi dalle proprie ceneri, proprio nel legame che si viene a creare, su uno sfondo che gioca da contrasto ai sentimenti più puri, intimi ed emozionati all'interno del film. La conseguenza dell’amore: recensione del libro di Sulaiman Addonia. La conseguenza L'alba del mondo. Romantico. Leggi anche: Keira Knightley: "Preferisco i film in costume perché i personaggi femminili non subiscono violenza. Una piacevole ed emozionante visione che ti porta alla fine dell'importante conflitto mondiale che, in un modo o nell'altro, ha cambiato le vita di tutti noi. Ma in una guerra di questa portata, possiamo davvero parlare di vinti e vincitori? [2], Il primo trailer del film viene diffuso il 16 ottobre 2018. Pur adagiandosi troppo sugli stereotipi della classica appassionata storia d'amore, riesce comunque a colpire e coinvolgere, lasciando con gli occhi lucidi alla fine della visione, Film L'unica vera distinzione fatta era rivolta alla nazionalità e, nonostante il fantasma dilagante della morte, il nemico era uno e uno solo soltanto: la Germania. Forse un lavoro più approfondito sulla gestione degli eventi, svecchiando il solito concetto di travolgente passione tra la classica donna sposata e stanca e "lo sconosciuto" della porta accanto, avrebbe sicuramente giovato di molto al film che ha nel suo fulcro un potenziale davvero interessante. Tutto sembra essere studiato per arrivare ad un finale sorprendente e diverso da quello che si potrebbe immaginare. La pellicola è l'adattamento cinematografico del romanzo del 2013 The Aftermath scritto da Rhidian Brook, co-sceneggiatore nel … La conseguenza, pellicola diretta da James Kent, ha come scenario una Germania vista dall'occhio di chi paga a caro prezzo le conseguenze di una guerra tanto grande quanto stupida: l'essere umano. Tedeschi appartenente a classi più e meno modeste, che si sono ritrovati sbattuti fuori dalle proprie case dai "vincitori". La conseguenza sembra avere le premesse per essere il solito melò storico, invece si rivela un lavoro di raffinatezza su personaggi e storia. Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Leccandosi le ferite e quasi fingendo di poter essere felici in quel modo. Attraverso lo sguardo di Lewis viaggiamo verso una Germania post-conflitto mondiale quasi sconosciuta, dove veniamo attraversati dall'odio delle truppe alleati e dalle disperazione di chi ha perso tutto senza neanche volerlo. Ognuno con il proprio pensiero, il proprio ideale e la propria sofferenza nel cuore. Probabilmente uno dei ruoli di maggior bravura e intensità per Clarke. Un contesto drammatico di cui contiamo ancora le ferite e le perdite, ovvero quello della seconda guerra mondiale. In evidenza: Zack Snyder's Justice League: nuova clip. Trama del film La conseguenza. Negli Stati Uniti d'America è stato distribuito nelle sale dal 15 marzo 2019, mentre in Italia dal 21 marzo. Perché altrimenti non avrebbe potuto esistere il sorprendente colpo di scena finale. In conclusione della nostra recensione di La conseguenza possiamo dire che si tratta di un film diverso dal solito dal punto di vista storico. Un melò solido e rispettoso che raggiunge i suoi scopi grazie all'efficacia delle interpretazioni. Leggi anche: Da Call of Duty: WWII a Dunkirk: la riscoperta del film sulla seconda guerra mondiale. Alla sceneggiatura avrebbe giovato una revisione in più, magari lasciando più spazio anche al contesto storico. La seconda guerra mondiale da un punto di vista differente dal solito. La conseguenza (The Aftermath) è un film del 2019 diretto da James Kent con protagonisti Keira Knightley, Alexander Skarsgård e Jason Clarke. Sicuramente La Conseguenza ha il pregio di essere un film sulla guerra molto diverso da qualsiasi altro film. Guerra La grande promessa della modernità è stata quella di liberare il mondo da ogni prigione identitaria e di conseguenza di liberare gli ebrei da un ghetto non solo materiale, ma anche metaforico. La conseguenza (DVD) è un DVD di Rachael Morgan (Keira Knightley) arriva tra le rovine di Amburgo nel corso di un rigido inverno, per ricongiungersi con suo marito Lewis (Jason Clarke), un colonnello britannico incaricato di ricostruire la città distrutta. La Conseguenza (The Aftermath) appartiene a quest’ultimo caso: è un film così dissestato e fuori tempo massimo da prenderci in contropiede. Tutt'ora si tende a guardare, per stereotipo ed ignoranza, il "tedesco" come il male incarnato. Libro La soluzione finale. Eppure le macerie, le rivolte e la fame del popolo tedesco, adesso schiacciato dalle truppe vincitrici, rende l'anima dell'uomo pesante, anche quando finalmente la moglie Rachel (Keira Knightley) arriva da Londra per stabilirsi ad Amburgo … Regia: James Kent. Nessuna distinzione tra uomini, donne e bambini. Drammatico Trama e commenti. Come si è giunti allo sterminio degli ebrei è un libro di Hans Mommsen ... conseguenza al mito, elaborato già agli albori del nazismo, della purezza della razza ariana, minacciata dagli ebrei. 2019 Orario dei film in tv. Generazioni su generazioni che sembrano non potersi liberare di una macchia atroce che grava sulle loro teste. Lutto affrontato da Lewis e Rachel in modo diverso, covando sensi di colpa e rancore nel profondo della propria anima, portandoli inevitabilmente ad allontanarsi. di Rhidian Brook | Editore: Sperling & Keupfer Voto medio di 75 3.4266666666667 | 11 contributi totali di cui 11 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video Durata 108 min. Nonostante qualche difetto, di cui andremo a parlare a brevissimo, La Conseguenza è un film dalla carica emotiva intensa e con un cast che ha saputo ben interpretare la disperazione del periodo.