Quindi la domanda è: quando chiedono numero di unità immobiliari devo inserire solo il numero degli appartamenti? La domanda è questa fattura per caldaia 29/11/2019 bonifico fiscale pagato con data 30/11/2019. La ringrazio, cordiali saluti, In realtà la comunicazione Enea compete al richiedente e può SEMPRE essere fatta direttamente dall’interessato. Sul sito dell’ENEA, sono note le modalità per adempiere in maniera corretta, inserendo i dati necessari e relativi a tutti quei lavori conclusi a partire dal 1° gennaio 2018. La si può ancora mandare? : Il Superbonus è un’agevolazione prevista dal Decreto Rilancio che eleva al 110% l’aliquota di detrazione delle spese sostenute dal 1° luglio 2020 al 31 dicembre 2021, per specifici interventi in ambito di efficienza energetica, di interventi antisismici, di installazione di impianti fotovoltaici o delle infrastrutture per la ricarica di veicoli elettrici negli edifici. è possibile avere un elenco dei lavori per cui occorre per forza l’asseverazione di un tecnico per l’invio enea? Ho comprato una stufa a pellet online, Se volete avvalervi dell’ecobonus, ma non vi sentite in grado di effettuare in autonomia l’invio, potete farvi assistere da un intermediario. la domanda è questa: mi sembra di aver capito che la comunicazione enea va fatta entro 90gg da fine lavori. 3) o devo farle comunicazione all’enea ora entro il 31 dicembre 2020? Forse è entrata nel portale sbagliato, magari quello del 2020, mentre lei l’ha inserita in quello del 2019? On line il nuovo portale ENEA. Mi scusi, ma ho commesso un errore. Grazie, buongiorno, Anche se l’ufficio delle entrate ha aperto alle richieste il 15/10. Non capisco in che senso “non riesce”… Non riesce a inserire il dato nell’apposito campo? Grazie, Per rientrare nell’ecobonus le tende da sole devono avere le caratteristiche descritte in questo articolo: https://www.guidaxcasa.it/la-detrazione-65-schermature-solari/. il cliente vorrebbe usufruire dell’ecobonus 65% cedendomi il credito. Mi scusi, ma se la cliente le ha chiesto di “fare la pratica Enea”, probabilmente vuole che vi occupiate voi della compilazione e dell’invio. Vanno inseriti i dati di un solo richiedente. Grazie in anticipo per la cortese rispsota. È uscito il sito Enea per il 2020, ho compilato il tutto e spedito. La comunicazione all’Enea, possono farla in autonomia, o devono rivolgersi ad un tecnico? sto facendo dei lavori con Ecobonus per cappotto con una Ditta e Impianto di riscaldamento con un’altra DItta. La Legge n. 34/2020 all’articolo 119 prevede che la detrazione al 110% è estesa a tutti gli interventi di efficientamento energetico a condizione che siano eseguiti congiuntamente con i cosiddetti interventi “trainanti” o “primari”. > ricevuta di consegna da ENEA contenente il codice CPID che costituisce garanzia che la scheda descrittiva dell’intervento è stata trasmessa. Il caf non mi sa indicare e poi in un periodo così importante sono anche chiusi, addirittura mi hanno detto che sono cose che deve fare un professionista. Vorrei avvalermi della detrazione al 50% o mediante cessione del credito. ... per i quali alla data del 30 giugno 2022 siano stati effettuati lavori per almeno il 60% dell'intervento complessivo, la detrazione del 110% spetta anche per le spese sostenute entro il 31 dicembre 2022. Ci sono alcuni casi, però, in cui è richiesta esplicitamente una documentazione redatta da un tecnico abilitato. Entro 90 giorni dalla fine lavori, per gli interventi di efficientamento energetico, i tecnici dovranno trasmettere all’ENEA la scheda descrittiva dell’intervento, come da allegati C e D del Decreto Requisiti di agosto. Come scrivevo all’utente pierangelo, la pratica Enea può essere fatta da chiunque. Inoltre vi chiederei se è necessaria la relazione finale di un tecnico abilitato. Sempre entro 90 gg dal termine di tutti i lavori. Non credo che si possa inviare la dichiarazione, senza l’importo pagato. In merito alla documentazione da trasmettere all’ENEA, la stessa ENEA sottolinea che per questi interventi la scheda descrittiva dell’intervento deve essere compilata e firmata da un tecnico abilitato e trasmessa entro i 90 giorni successivi alla fine dei lavori, come da collaudo delle opere, esclusivamente attraverso l’apposito sito web relativo all’anno in cui essi sono terminati. 119 della Legge n. 77/2020 e Decreto Asseverazioni del 6 La ringrazio, E’ talmente bravo da essere stato capace di trovare la “trasmittanza” di una caldaia… c’è riuscito solo lei! Per l’ecobonus infatti è necessario sostituire l’impianto esistente. Il Fisco va in ferie dal 10 al 25 agosto. Il “Bonus 110%” ne è l’esempio più evidente ma, ciò nonostante, i dati derivanti da studi specifici dimostrano come già grazie. In quel caso, i 90 giorni sono stati calcolati a partire dal 30 maro 2018, in quanto in precedenza i contribuenti non avevano gli strumenti per adempiere all’obbligo richiesto. Neanche a me… quelle sono credenziali private che non vanno date assolutamente a nessuno! Architetto buona sera. Bisognerà presentare due pratiche Enea separate? Dall’Enea il vademecum aggiornato sull’agevolazione per l’acquisto e l’installazione di apparecchiature ibride, in sostituzione di impianti di climatizzazione invernale, costituiti da pompa di calore integrata con caldaia a condensazione, progettati ed assemblati in fabbrica per funzionare in abbinamento tra loro.. Via libera all’invio delle certificazioni tecniche per l’ottenimento del Superbonus 110% per i lavori di riqualificazione edilizia. 16 bis del DPR 917/86? Se possiamo inviarle come intermediario, quali possiamo inviare? Visitatori Utenti 2 Articoli 53 Visite agli articoli 675168. (adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({}); On line il sito ENEA per inviare le asseverazioni, Comunicazione condominio per lavori di ristrutturazione entro il 28 febbraio, Ecobonus infissi: ora serve anche la marcatura CE, Come avere l’ecobonus per schermature solari. Sì, ma per averla avrebbe dovuto fare il pagamento con l’apposito bonifico. usBIM.superbonus: il software per gestire tutti i documenti per il Superbonus Grazie mille per la cortesia e la celerità. Grazie mille per la risposta. la ringrazio anticipatamente, Per una consulenza personalizzata deve richiedere qui il servizio a pagamento: https://www.guidaxcasa.it/richiedi-consulenza-le-detrazioni/. FASE 6. La burocrazia non aiuta: ecco la documentazione per l’ecobonus 110%, Banconote e monete false, potremmo averle in tasca: come riconoscerle, I 18 anni di Greta Thunberg, l’attivista dei “Fridays for Future”, Superenalotto, centrato un ‘5’: ecco quanto è stato vinto, Truffe online e via sms: le regole d’oro per difendersi, Bonus fake: cosa bisogna sapere per non incorrere in spiacevoli truffe, Rischio di taglio in caso di sospensione: come funziona per il Reddito di cittadinanza, Bonus senza Isee, si può fare: in questi casi non serve la dichiarazione, Ci hanno fatto scaricare le App e ora siamo tutti tracciati. L’anno scorso è stata attivata solo a partire dal 30 marzo per cui, tutti coloro che hanno terminato i lavori prima di tale data, hanno avuto tempo fino al 30 giugno 2018 per mettersi in regola. Ho sostituito la vecchia caldaia a gas con altra di classe Per la comunicazione all’Enea quale tipo di comunicazione devo compilare tra ecobonus – bonus casa o ristrutturazione. Ho fatto installare un condizionatore a pompa di calore CLasse A+++ il 4/06/2020. per la comunicazione all’ENEA, che non ha voluto predisporla (nonostante il mio titolare avesse chiarito che si assumeva qualunque rischio) perchè sostiene che dobbiamo sostituire -totalmente- l’impianto, disattivando la caldaia. Si tratta di un adempimento più prettamente fiscale per il quale dovrebbe chiedere aiuto a un commercialista. Non trovo proprio nulla in internet. Una lunga lista di documenti da scoraggiare il più accanito sostenitore del fai da te. Chi presenta APE FINALE? Poichè l’invio è obbligatorio predisporlo tramite un tecnico, lui non si assume la responsabilità. Ma la società perchè ha pagato le spese, è forse quella che ha acquistato il credito? Architetto buongiorno, una società immobiliare che, in un locale dato il locazione ad uso commerciale, vuole accollarsi il costo di una pompa di calore, può accedere solo all’ECOBONUS. Il termine per accedere al superbonus 110% è stato prorogato fino a giugno 2022. La documentazione necessaria per beneficiare dell’ecobonus è piuttosto lunga. e quindi il termine di invio ora è scaduto.. In merito alla documentazione da trasmettere all’ENEA, la stessa ENEA sottolinea che per questi interventi la scheda descrittiva dell’intervento deve essere compilata e firmata da un tecnico abilitato e trasmessa entro i 90 giorni successivi alla fine dei lavori, come da collaudo delle opere, esclusivamente attraverso l’apposito sito web relativo all’anno in cui essi sono terminati. Vediamo come fare i documenti per la detrazione fiscale passo-passo. Avendo ultimato i lavori nel 2020, deve fare la comunicazione sul portale Enea 2020 che non è ancora online. 1)devo fare questa comunicazione entro 90 gg partendo da febbraio 2021 (data di installazione)? non riesco a capire quando posso fare da solo la dichiarazione ENEA e quando devo necessariamente ricorrere all’utilizzo di un tecnico (geometra ecc…). ho fatto una ristrutturazione completa con nuovi infissi ed elettrodomestici. vorrei sapere se devo fare una unica pratica o devo fare tre. Chi mi ha venduto la stufa mi ha detto che per la detrazione fiscale la si può fare anche da sè. Per la pratica enea: ne devo fare una per condizionatore? Grazie. C’è un po’ di confusione: Nella scheda descrittiva dell’intervento “pareti opache verticali” viene richiesto nel menù a tendina se la coibentazione esterna è verso l’esterno o terreno. geometra, ingegnere, architetto, etc.)? Grazie in anticipo per il supporto e l’aiuto. Il tecnico può fare una fine lavori parziale (per i soli lavori del cappotto9 e produrre tle documentazione o deve aspettare necessariamente che tutti i lavori finiscano? grazie Vittoria. DOCUMENTAZIONE DA TRASMETTERE ALL’ENEA: “Scheda descrittiva dell'intervento”, da trasmettereesclusivamente attraverso l’apposito sito web relativo all’anno in cui sono terminati i lavori (https://detrazionifiscali.enea.it/), entro i 90 giorni successivi alla fine … Quest’anno nel 2020 ho inserito nelle detrazioni l’acquisto di questa caldaia fatta a novembre 2019..questa caldaia ancora non l’ho installata e prevedo che venga installata a febbraio 2021, come mi devo comportare? Buongiorno, la dichiarazione di conformità della caldaia deve essere inviata all’ena o solo conservata? I lavori di ristrutturazione del mi appartamento termineranno ad aprile 2021. Per una eventuale consulenza: https://www.guidaxcasa.it/richiedi-consulenza-le-detrazioni/, Perdoni Architetto, mi sono espresso male. Mancherebbe per prima cosa la certificazione di conformità. Mi scusi, ma nell’articolo è scritto pure in grassetto: entro 90 gg dalla fine dei lavori. edilizio. Sino al termine della validazione e al successivo invio, non mi è stato chiesta nessuna informazione sul costo ed il pagamento come invece riportate voi nel Paragrafo di aiuto ‘Come si compila la comunicazione ENEA’. Anche in questo caso va fatta la comunicazione all’Enea? Ho chiesto questa delucidazione perché l’intestatario della detrazione non è il condominio ma la società che ha pagato la ditta esecutrice dei lavori. Nella pratica Enea ci va messo tutto ciò che riguarda il risparmio energetico. Visto che chiedono di media sui 100 euro a pratica più iva, è possibile sapere che lavori posso “autodichiarare” e quali devo appoggiarmi obbligatoriamente ad un tecnico? Dipende da quale bonus intende avvalersi (e quindi con quale causale ha fatto i pagamenti). Mi dispiace, ma al momento non so quando lo metteranno online. A fine lavori, invece dovrà essere propdotta la seguente documentazione: Occhio alle applicazioni che scaricate sui vostri dispositivi. Dunque, nella certificazione del produttore trova “condensato” tutto quel che serve. Per ottenerlo bisogna presentare una lista di documenti lunghissima. Grazie. Nel caso di interventi su singole unità immobiliari, tale scheda può essere compilata anche dal singolo utente; in caso contrario deve redigerla e … Purtroppo sono nel portale giusto….2019. La comunicazione Enea la farò adesso entro 90gg. La stampa, la fa firmare e la conserva. ricevuta informatica con il codice identificativo della domanda. . In queste pagine, potete trovare una guida su come compilare il modulo Enea on line per chiedere le detrazioni fiscali per l'installazione di schermature solari. • importi di spesa indicati in misura non corrispondente a quella effettiva. Grazie. Ma questa confusione nasce dal fatto che si affidano alle imprese adempimenti che competono ai tecnici che dovrebbero essere terzi. Buonasera, La documentazione da trasmettere telematicamente all’ENEA consiste essenzialmente in una scheda descrittiva contenente la sintesi dell’intervento. Salve architetto, le spiego la mia situazione.. Buongiorno Non può essere agevolato come “aggiunta”. Vorrei fare due pratiche superbonus. • tipologia di intervento. Sì, anche se non sono previste sanzioni per mancata comunicazione. Grazie per la disponibilità Io ho comunque pagato con bonifico per risparmio energetico! un’impresa edile può effettuare la compilazione ed invio della pratica Enea? Maria. Per alcuni interventi è richiesta tra gli adempimenti la predisposizione di una asseverazione da parte di un tecnico abilitato attestante la sussistenza dei requisiti richiesti. Perchè probabilmente per fare la comunicazione per lavori ultimati quest’anno, bisogna attendere la messa online del sito Enea 2020. Antonia. Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. *bip*, almeno un grazie per chi lavora gratis come Carmen. Siamo confusi con tutte queste sfumature, che spesso non riusciamo ad interpretare. ho effettuato lavori di totale ristrutturazione dell’immobile installando nuova caldaia a condensazione, climatizzatori, infissi e acquistando nuovi elettrodomestici. Ora inizia l'interpretazione delle norme per stabilire quali sono gli edifici ed i contribuenti che possono effettivamente beneficiare delle agevolazioni. O si può spsdire nel 2020, visto che i 90 giorni non sono ancora scduti dall’apertura del portale 2020 (25/03/2020)? Non si preoccupi: per chi ha già ultimato i lavori, i 90 giorni scattano dalla messa online del portale Enea 2020. Dati dell’immoile 4. “Scheda descrittiva dell’intervento” entro 90 giorni dalla data di fine dei lavori o di collaudo delle opere 5 , ESCLUSIVAMENTE attraverso l’apposito sito web relativo all’anno in cui essi sono terminati (https://detrazionifiscali.enea.it/). certificazione dell’amministratore di condominio ovvero copia della delibera assembleare e della tabella millesimale di ripartizione delle spese; Per gli interventi di efficienza energetica, ricevuta di trasmissione all’Enea della scheda descrittiva (, Consenso alla cessione del credito o sconto in fattura da parte del cessionario/fornitore, Abilitazioni amministrative richieste dalla vigente legislazione edilizia. Piuttosto alcuni interventi richiedono una certificaizone APE (che ha un costo a parte). Quindi, dopo aver inserito i dati anagrafici del beneficiario della detrazione e quelli relativi all’immobile, dovete procedere alla redazione della parte relativa alla tipologia di intervento. Buongiorno e grazie delle preziose info. Potete tranquillamente registrarvi con la vostra mail, anche perchè in questo modo potrete gestire più pratiche. 2) o dovevo calcolare 90 gg entro la data di installazione degli infissi? Salve, avevo compilato la dichiarazione nel sito ENEA (installazione pompa di calore) ed ho anche un numero CPID. Dipende dal tipo di bonifico che ha fatto. In caso di omesso invio o di errata comunicazione, è possibile comunque rimediare senza perdere la detrazione. Nulla le vieta, però, di farla subito dopo aver installato gli infissi. Usufruisco della detrazione fiscale 50% per sostituzione caldaia dal 2019. Mi chiedevo, visto che per la detrazione fiscale sul mod. tipo una dichiarazione/certificazione del caldaista o dell’idraulico ? La prima con una azienda per gli impianti che provvederà in proprio per gli Ape1 e 2 e la conseguente pratica Enea. Inoltre l’Enea richiede l’asseverazione del tecnico o l’attestazione del direttore lavori, ma nel portale non si possono caricare. inoltre nella pratica devo inserire i dati nel campo impianto termico esistente ( ho centralizzato) o lascio in bianco per la pratica ENEA, è quindi corretto che il mio CAF può compilarla come intermediario? Nelle schede tecniche, cataloghi, libretti di istruzioni, ecc., trova una moltitudine di dati in mezzo ai quali deve andare a cercare quelli che servono. L’anno scorso nel 2019 ho pagato una fattura di acconto con bonifico per risparmio energetico per l’acquisto di infissi. come posso chiedere questa certificazione enea? Come posso fare ad inserire il periodo giusto? Attendo chiarimenti. Attenzione, però: per poter usufruire di questa sanatoria, è necessario che la violazione non sia già stata constatata o comunque non siano già state iniziate attività di ispezione e verifica nei confronti del contribuente inadempiente. Ci siamo rivolti ad un Ing. stampa della e-mail inviata dall’ENEA contenente il codice CPID che costituisce garanzia che la scheda descrittiva dell’intervento è stata trasmessa. Se 2019 quindi fuori termini, basta pagare la sanzione fissa di 258 euro e siamo apposto o nò? Con i dati della cliente non è possibile verificare, perchè il serramentista avrà fatto la comunicazione dal suo account. Grazie davvero e tante buone cose – Mauro. Grazie. “primari” si possono realizzare e, di conseguenza beneficiare del Superbonus al 110%, degli interventi chiamati “trainati” o secondari. Newspaper WordPress Theme is your news, entertainment, music fashion website. Ho fatto il bonifico il 30/12/2019. La ringrazio per il tempo che mi ha dedicato. Tale documento non va inviato, ma deve essere conservato in formato cartaceo e firmato dal professionista. (con una detrazione in 10 anni di 96.000 euro) La comunicazione all’Enea va fatta comunque? • dati anagrafici di chi usufruisce dell’ecobonus Anche in questo caso non è preclusa la possibilità di godere del bonus fiscale. Gentile architetto, ho provato ad inserire i dati nel portale 2020, ma non riesco, perché alla richiesta dati “inizio-fine lavori” essendo la ristrutturazione del 2019, non vengono accettate date antecedenti al 1/1/2020. Grazie. ing. Buon giorno, Ho iniziato i lavori di ristrutturazione a marzo 2019, poi a novembre 2019 ho acquistato una caldaia a condensazione che ancora ad oggi non installo. Sono... Musk, altro endorsement per le cripto: Tesla e Bitcoin a braccetto, A Natale un bonus per chi lavora nello sport: tutto quello che devi sapere, Rinuncia all’eredità: come preservare il patrimonio dell’erede dai creditori, Documentazione attestante la proprietà o disponibilità dell’immobile. Proprietario o comproprietario Familiare convivente con il possessore o con il detentore Buongiorno, ho installato due ocndizionatori a++ e fatto i relativi bonifici parlanti. Bonus 2021 per detrazioni fiscali su tapparelle, tende veneziane e tende verticali Oppure, escludendo l’invio da parte del beneficiario, può essere fatta esclusivamente da un tecnico abilitato (es. Vi ricordo innanzitutto che dovete inoltrarla unicamente per via telematica utilizzando il sito relativo all’anno in cui sono stati ultimati i lavori. L’installazione verrà eseguita a febbraio 2021 e la relativa fattura sempre saldata con bonifico parlante. La data di riferimento per la comunicazione Enea in caso di elettrodomestici è quella dell’acquisto, come può vedere anche da questo articolo: https://www.guidaxcasa.it/on-line-il-sito-enea-per-ristrutturazioni-con-risparmio-energetico/, salve sto per acquistare delle tende da sole, quale documento dovrei chiedere al rivenditore da presentare all’Enea. Posso usufrire della detrazione del 65%? di Domenico Armillei. Chi mi ha venduto la stufa mi ha assicurato che per la detrazione non c’è bisogno di un professionista a differenza del conto termico. grazie saluti. Chiedere al serramentista, no? Il Superbonus spetta in caso di effettuazione dei seguenti interventi trainanti: ... Entro 90 giorni dalla fine dei lavori deve essere inviata all’Enea la scheda descrittiva dell’intervento. Ora bisogna capire se questo pannello ha le caratteristiche per essere considerato tale. 2) la sostituzione del climatizzatore dà diritto sempre alla detrazione 50%, anche per l’ecobonus (a meno che il climatizzatore non sia l’unico impianto di riscaldamento). Mi può aiutare? Alcune fatture sono state già portate in detrazione per riqualificazione energetica (pagate nel 2019). La documentazione da trasmettere telematicamente all’ENEA consiste essenzialmente in una scheda descrittiva contenente la sintesi dell’intervento. Facebook. Vorrei fare il lavoro e non farmelo scappare, gentilmente aiutatemi. Con le modifiche al superbonus sono arrivate anche le tanto attese ... aliquota dell’intervento. Questo sito ti permette di creare e gestire il tuo account ENEA per i siti dedicati alle detrazioni fiscali e per il Suberbonus (detrazioni del 110%) di inserire i dati delle asseverazioni e i dati dei relativi interventi googletag.pubads().definePassback('/9891788/guidaxcasa_it_1x1_skin', [1, 1]).display();
. Sono sufficienti o ci vuole anche la certificazione di un professionista? Caricamento, modifica e consultazione delle schede descrittive degli interventi di efficienza energetica e utilizzo delle fonti rinnovabili di energia che usufruiscono delle detrazioni fiscali ex legge 296/2006 e art. Mentre le voci caldaia, clima e infissi sono presenti sia nella pratica di Bonus Casa che in quella di Ecobonus, gli elettrodomestici sono presenti solo nella seconda. No, va fatta una sola comunicazione al termine dei lavori. Per la detrazione, dovrei portare al commercialista la stampa della domanda all’enea, la fattura e il bonifico? ho fatto la ristrutturazione generale e la messa a norma di un impianto elettrico con detrazione 50% in fase di ristrutturazione di un immobile. quando e come la stessa va trasmessa all’ENEA; i moduli da utilizzare per l’asseverazione agli organi competenti degli interventi di efficientamento energetico ammessi al superbonus 110%, nonché, per i medesimi interventi, le modalità di verifica ed accertamento delle asseverazioni, attestazioni e certificazioni infedeli al fine dell’irrogazione delle sanzioni previste dalla legge. Non è che ogni ditta si può fare il “suo” Ape… Lei sta facendo un intervento di efficientamento energetico che si compone di diverse opere e solo dopo che le ha ultimate tutte si può produrre l’Ape. Buongiorno, Avendo portato in detrazione il rifacimento del tetto la comunicazione enea la deve fare il tecnico o posso farla io con la semplice dichiarazione del direttore lavori? Buonasera, Detentore o co-detentore (es. Da qui sarà possibile accedere a entrambi i siti per la trasmissione dei dati, sia quello per l’ecobonus, sia quello relativo al bonus ristrutturazione, per gli interventi ultimati nel 2019. Una volta completato l’inserimento dei dati, bisogna procedere al loro controllo, all’invio e infine alla stampa della copia cartacea. Da presentare all’Enea, nessuno. comunicazione preventiva ASL di competenza; autodichiarazione del cliente che attesti se ha usufruito di bonus per interventi simili negli ultimi 10 anni; visura catastale, certificato catastale o domanda di accatastamento, analisi preventiva e studio di fattibilità dell’intervento, relazione tecnica ai sensi della legge 10/1991, dichiarazione di conformità edilizia e urbanistica, dati e trasmittanza serramenti sostituiti, schede tecniche materiali acquistati e dichiarazione di corretta posa in opera, per gli interventi di riduzione del rischio sismico, copia dell’asseverazione della classe di rischio dell’edificio precedente l’intervento e quella conseguibile a seguito dell’esecuzione dell’intervento progettato con relativa ricevuta di deposito, fatture SAL, documenti di spesa e computi metrici quantità realizzate, asseverazione modulo allegato 2 comma 13 dell’articolo, ricevuta informatica con il codice identificativo della domanda, fatture e computi metrici quantità realizzate, asseverazione modulo allegato 1 comma 13 articolo 119 Dl 34/20. Buonasera, quando faccio la comunicazione Enea per la sostituzione di una caldaia, nel campo “data di fine lavori ” inserisco la data della fattura dell’idraulico che l’ha installata? ho acquistato delle tende da sole e sto compilando la pratica ENEA per il recupero del 50%: volevo chiedere se va compilata anche la sezione relativa all’impianto di riscaldamento. La stufa mi è arrivata a gennaio 2020, La comunicazione ENEA può essere inviata direttamente dal contribuente. Fammi no ti l’istallazione a febbraio 2020. In realtà la detrazione 50% non potevate cmq richiederla perchè è riservata alle unità abitative. Superbonus 110%. 1) la sostituzione della porta d’ingresso non è manutenzione straordinaria e non dà diritto al bonus mobili (a meno che non sia stato modificato il vano) scheda descrittiva dell’intervento ricevuta informatica con il codice identificativo della domanda. Ovviamente nel mio 730 2020/2021 io richiederei solo il 50% e NON il 65%. In pratica inserisco quella di dicembre 2019 ma non mi era andare oltre il 31/12/2019 per fine lavori. La scheda deve essere compilata da un tecnico abilitato – ingegnere, architetto, geometra, regolarmente iscritto al suo Ordine e inviata tramite il sito messo a disposizione dall’ENEA: https://detrazionifiscali.enea.it/ .